Peperoni profumati al basilico

I peperoni mi piacciono tantissimo, in tutte le forme: crudi, nella frittata, saltati in padella, spellati e conditi con origano, aglio e olio, nella pasta, nel risotto.

Questi peperoni profumati al basilico sono semplicissimi; io li faccio spesso in estate come contorno perché hanno colori meravigliosi, ma anche come condimento per la pasta.

peperoni basilico
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 Peperoni (uno rosso, uno giallo e uno verde)
  • 1 scalogni (piccoli)
  • 1 ciuffo Basilico
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale fino
  • 1 cipolla bianca (piccola)

Preparazione

  1. peperoni basilico

    Lavate i peperoni e tagliateli prima in quattro per privarli dei semi e poi a listarelle.

    Pulite e tagliate sempre a listarelle lo scalogno e la cipolla.

    Scaldate in una padella un filo d’olio con un pochino di acqua e aggiunegte scalogno e cipolla; fate ammorbidire un pochino (non troppo, devono rimanere croccanti) e aggiungete i peperoni.

    Fateli saltare a fiamma alta per qualche minuto rimescolandoli sovente, dal basso verso l’altro; non si devono ammorbidire troppo.

    Salateli un po’, aggiungete un pochino di acqua se serve e fateli cuocere per una decina di minuti a fuoco basso basso.

  2. peperoni basilico

    A fine cottura, aggiungete il basilico e rimescolate un’ultima volta.

    Eccoli pronti!!!!

Note

Sono ottimi come contorno, ma sono perfetti secondo me per condire una pasta all’uovo, meglio se fatta in casa.

Io li uso per condire le mie Tagliatelle con il grano arso

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.