Crea sito

Pizza fritte o montanare

Le pizze fritte sono le tipiche dello street food della cucina napoletana. L’impasto è lo stesso di quello della pizza che viene fritto e condito con sugo di pomodoro, formaggio grattugiato e basilico. Nelle pizzerie gourmet ne esistono tante varianti con ingredienti che le impreziosiscono ancora di più, ma le classiche restano quelle più buone in assoluto.
Con un pizzico di polvere fatata…

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni10 pizze
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 300 gfarina per pane senza glutine (Nutrifree)
  • 5 glievito di birra secco
  • 200 mlacqua
  • 1 cucchiainosale

Per il sugo

  • 500 gpomodoro pelato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1aglio
  • q.b.sale e pepe

Per friggere

  • 1 lolio di semi di girasole

Preparazione

  1. Per la preparazione del sugo: far imbiondire lo spicchio di aglio intero con un filo d’olio, aggiungere il pomodoro pelato e far cuocere fino a quando il composto non si riduce della metà. Salare e pepare.

    Per la preparazione dell’impasto: in una ciotola versare la farina e il sale. Sciogliere il lievito in un pó di acqua con un pizzico di zucchero, aggiungerlo alla farina ed iniziare ad impastare aggiungendo l’acqua a filo. Quando il composto diventa sodo ed ha assorbito l’acqua farlo lievitare ricoperto da pellicola trasparente, in un luogo caldo, per circa 3 ore.

    Passato il tempo, dividere l’impasto in 4 parti e iniziare a stendere con il mattarello fino a raggiungere lo spessore di qualche millimetro. Con un coppasta o con un piattino da caffè formare i dischi.

    Riscaldare l’olio di semi, quando arriva a temperatura friggere i dischi di pizza su entrambi i lati fino a doratura.

    Condire con sugo e formaggio grattugiato.

    Servirle calde.

/ 5
Grazie per aver votato!