Crea sito

Pagnotta integrale con cottura in pentola

Sicuramente la cosa più difficile per un celiaco è avere del pane che sia molto simile o che somiglia al suo parente glutinato. Ancora più difficile è fare il pane senza glutine mangiabile, che non risulti duro, poco lievitato e che si impasta in bocca. Ormai da alcuni anni che ho provato e sperimentato tante ricette sono riuscita a creare del pane che possa essere chiamoto così. Da tempo avevo visto che esisteva questo tipo di cottura in pentola e quindi ho voluto provare questa cottura alternativa. Il risultato mi è piaciuto molto sia per aspetto che per sapore.
Con un pizzico di polvere fatata…..

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Giorni
  • Tempo di riposo1 Giorno 2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina per pane senza glutine (Nutrifree)
  • 130 gFarina per pane integrale (Nutrifree )
  • 380 gacqua a temperatura ambiente
  • q.b.sale
  • 1 glievito di birra secco (0 2 g lievito fresco)
La pentola che deve essere utilizzata per questa cottura deve avere il coperchio e deve essere adatta ad andare in forno ad elevate temperature. Si prediligono pentole in pirex, in ghisa in terracotta o le apposite pentole cuoci pane. Non bisogna ungere la pentola né utilizzare carta da forno ma è importante che il pane sia ben infarinato all’esterno.

Preparazione

In una terrina mescolare bene i 2 tipi di farine e il sale. In una parte di acqua sciogliere il lievito e aggiungerlo alla farina. Mescolando lentamente, versare a filo l’acqua e far assorbire il liquido al composto. L’impasto deve risultare molto morbido. Far lievitare in un contenuto con chiusura ermetica e in luogo caldo per 24 ore.
  1. Il giorno dopo capovolgere l’impasto sulla spianatoia infarinata con farina di riso e fare la pirlatura, cioè portare i 4 angoli verso il centro, e girare la pagnotta in modo che le pieghe stiano sotto.

    Far lievitare per altre 2 ore in un canovaccio ben infarinato sempre con le pieghe sotto.

  2. Accendere il forno a 250° mezz’ora prima della fine della lievitazione. Trascorse le 2 ore scaravoltare la pagnotta nella pentola con le pieghe rivolte verso l’altro.

    Cuocere per 40 minuti con il coperchio e 20 minuti senza.

    Far raffreddare prima di tagliarlo.

/ 5
Grazie per aver votato!