Salvia fritta

Avete mai provato la salvia fritta? Io ne ho sentito parlare qualche anno fa e sinceramente non era molto attratta dall’idea… Qualche giorno fa mi hanno regalato proprio delle foglie molto grandi di salvia così ho deciso di prepararle… E devo dire che mi sono assolutamente ricreduta. Buona, leggera nonostante la frittura e saporita.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per salvia fritta

Ingredienti

50 g salvia
3 uova
200 g pangrattato senza glutine
7 g sale
150 ml olio di semi di mais
10 g prezzemolo tritato
1 spicchio aglio fresco

Strumenti

Strumenti

1 Bilancia pesa alimenti
3 Piatti
3 Carta assorbente
1 Forchetta
1 Pentola
1 Canovaccio

Passaggi per salvia fritta

Procedimento

Per la preparazione della salvia fritta consiglio come sempre di preparare tutti gli ingredienti, pesarli con l’aiuto di una bilancia pesa alimenti e metterli da parte fino al momento dell’utilizzo. Iniziare lavando accuratamente le foglie di salvia. Disporle su un piano di lavoro ed asciugarle delicatamente con un canovaccio.

In un piatto rompere e sbattere le uova aggiungendo un po’ di sale. In un altro piatto versare il Pan grattato, il prezzemolo fresco precedentemente lavato e tritato finemente e l’aglio anche esso finemente tritato. Immergere le foglie di salvia nell’uovo e girare più volte per fare aderire bene l’uovo.

Successivamente effettuare la stessa operazione nel piatto con il pangrattato e ricoprire bene.

In una padella capiente versare l’olio di semi di mais e fare scaldare. Non appena pronto iniziare a friggere la salvia.

Continuare così fino a quando non saranno cotte tutte le foglie di salvia e disporle in un piatto con della carta assorbente.

Ecco pronta la salvia fritta

Disporre in un piatto e servire calda subito appena fritta.

Utilizzare tutti prodotti certificati senza glutine e senza lattosio.

Conservare fino al massimo di un giorno per evitare di perdere la croccantezza della frittura.

/ 5
Grazie per aver votato!