Torta mocaccino (caffè e cioccolato)

Il mocaccino è una bevanda calda a base di cappuccino e cioccolato (o cacao). É proprio questa l’ispirazione che abbiamo avuto per la torta mocaccino! Questa crostata è il giusto compromesso per chi non ama troppo il sapore forte del caffè, in quanto il cioccolato riesce ad addolcirne l’amarezza. La base è una classica pasta frolla al cacao, cotta in bianco e ricoperta da due creme: la prima è fatta da mascarpone e caffè (e ricorda tantissimo il gusto della famosissima coppa del nonno) e la seconda è una ganache al caffè montata… Una vera delizia!

Se siete alla ricerca di una crostata golosissima ma più veloce da fare, qui trovate la giusta idea!

Torta mocaccino
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti

Ingredienti

Per la base

Per la crema al mascarpone

  • 250 gmascarpone
  • 40 gzucchero
  • 20 mlcaffè ((una tazzina))

Per la ganache

  • 350 mlpanna fresca liquida
  • 250 gcioccolato fondente
  • 20 mlcaffè ((una tazzina))

Preparazione

  1. Torta mocaccino

    Per preparare la torta mocaccino, partite dalla pasta frolla: mettete su un piano di lavoro la farina, lo zucchero, il cacao, il sale, il burro freddo tagliato a cubetti e l’uovo. Impastate tutto con la punta delle dita, per non scaldare troppo gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Trascorso questo tempo, stendete la pasta e foderate uno stampo precedentemente imburrato e infarinato e bucherellatela con una forchetta. La frolla dovrà essere cotta in bianco: sopra allo strato di impasto dovrete appoggiare un foglio di carta forno e al di sopra, dei legumi o dei pesetti. Questo farà in modo che la base della vostra torta non si gonfi. Cuocete quindi in forno a 180° per 15 minuti. Togliete poi i legumi o i pesetti e cuocete per altri 10 minuti.

    Mentre la frolla si raffredda, preparate la crema al mascarpone: in una ciotola unite il mascarpone, lo zucchero e il caffè e mischiate energicamente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lasciate riposare in frigorifero.
    Per la ganache al caffè, tritate finemente il cioccolato e a parte portate a bollore la panna con il caffè. Versate la panna sul cioccolato e mischiate con una frusta, in modo che si sciolga completamente. Quando la ganache si sarà raffreddata, montatela con le fruste elettriche.

    Assemblate la torta solo quando tutti gli elementi saranno ben freddi. Spalmate uno strato generoso di crema al mascarpone sopra alla pasta frolla; poi decorate la superficie con dei ciuffetti di ganache al caffè con l’aiuto di una sac à poche.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da thewhitevanillas

Due sorelle con la passione dei dolci. Farli o mangiarli? questo è il dilemma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.