Pizze fritte

Le pizze fritte sono uno degli street food simbolo di Napoli, sono conosciute anche col nome di montanare, chiamate così perchè i forestieri che provenivano dalla montagna, nella pausa pranzo mangiavano pane farcito con pomodoro e basilico.

Le pizze fritte, sono facilissime da fare, sono condite col pomodoro, formaggio che potrebbe essere parmigiano grattugiato, oppure si potrebbero farcire con della stracciatella o ancora con della burrata come ho fatto io.

Sono ottime da preparare per un aperitivo e vanno consumate calde, per gustarle al meglio nella loro bontà!

Ideali anche per allestire banchetti per i compleanni dei vostri bimbi, che sicuramente gradiranno!

Per le pizze fritte ho usato i seguenti ingredienti: ( Dosi per 8/10 pezzi )

  • 230 gr di farina “00”
  • 150 ml di acqua
  • 3 gr di lievito di birra fresco o secco
  • 5 gr di sale
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • olio di semi per friggere q.b.

Per farcire:

  • passata di pomodoro cotta q.b.
  • foglie di basilico fresco q.b.
  • 150 gr di burrata

Procedimento:

In una ciotola ho versato la farina setacciata, il lievito disciolto, l’olio EVO e versato un pò per volta l’acqua iniziando ad impastare. Dopo aver impastato per un minuto il tutto, ho aggiunto per ultimo, il sale e ho continuato ad impastare.

Ho formato un panetto, che ho lasciato nella ciotola dell’impasto, ricoperta da pellicola facendo lievitare a temperatura ambiente per tre ore.

Trascorso il tempo, troverete l’impasto raddoppiato e potete dividerlo in piccole porzioni su una spianatoia infarinata ed iniziare con i polpastrelli a stendere le mini pizze.

Nel frattempo, mettete sul fuoco una padella con dell’olio di semi a scaldare per poter friggere.

Giunto a temperatura l’olio, iniziate ad immergere le pizzette.

Ho fatto dorare da entrambi i lati, girandoli di tanto in tanto, e poi le ho tolte e riposte in un piatto con della carta assorbente, per far assorbire l’olio in eccesso.

Non fate passare molto tempo per condirle. Le pizze fritte si devono gustare ancora calde per assaporare la loro fragranza, quindi, cospargetele con un cucchiaio di salsa cotta mettete una fogliolina di basilico fresco ed un cucchiaio di burrata o ciò che più vi aggrada.

Servitele come stuzzichino prima di cena e saranno graditissime! Se siete alla ricerca di idee sfiziose e carine per un aperitivo stuzzicante, prova le lumachine di pancarrè e wurstel oppure i cucchiaini di pasta brisè

Se hai gradito la mia ricetta, dai un occhiata alla homepage oppure puoi seguirmi sulla mia pagina facebook.