Rose black&white

Le rose black &white sono un dolce pensato per la prima colazione. Iniziare la giornata con una buona e bella colazione è un primo punto di partenza positivo.

Le rose black&white sono poco zuccherate, ma se amate la dolcezza, potete aggiungere 20/30 /gr in più di zucchero, rispetto alla dose da me indicata. Sono ideali da inzuppare nel latte o nel cappuccino.

Occorre tempo e pazienza, ma se si ha la passione della cucina, entrambe si trovano!

Per realizzarle ho usato un impasto dei cornetti tipo pan brioche e per dar la forma di rosa le ho arrotolate e messe in forno dentro lo stampo da muffin.

Per le rose black&white ho utilizzato i seguenti ingredienti: ( Dosi per 6 rose grandi )

  • 300 gr di farina manitoba
  • 150 ml di latte
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 70 gr di burro per l’impasto
  • 50 gr di burro per le sfoglie
  • 1 bustina di vanillina
  • 30 gr di cacao amaro
  • 5 gr di lievito di birra fresco o secco
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Per poter realizzare le rose black&white, bisogna prima preparare un lievitino, per cui, in una ciotola versate tre/quattro cucchiai della farina e in una tazzina versate un pò di latte da scaldare appena nel microonde per poter sciogliere il lievito.

Impastate il lievitino e coprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare per 40 minuti.

Trascorso il tempo necessario, troverete il lievitino raddoppiato . Possiamo proseguire con l’impasto delle brioche. Impastando in una ciotola la farina con lo zucchero, le uova, il burro fuso una parte del latte, una parte la metto nel lievitino per scioglierlo.

Dopo aver amalgamato gli ingredienti , ho aggiunto il lievitino disciolto col latte per completare l’impasto per qualche minuto.

Finito di impastare, ho pesato l’impasto e l’ho diviso in due parti uguali ed in una porzione , ho aggiunto il cacao ed ho impastato fino al completo assorbimento.

Ho riposto i due impasti in due ciotole e ricoperte con pellicole lasciando lievitare per 3 ore.

Dopo 3 ore, troverete, gli imasti rddoppiati e potete iniziare a preparare le rose black&white.

Ho preparato due fogli di carta forno dove poter stendere le sfoglie da assemblare.Iniziando con quella black. Ho steso la sfoglia sottile e poi ritagliata a rettangolo.

Ho spennellato la sfoglia black con il burro fuso , per poi sovrapporre la white con l’aiuto della carta forno.

Proseguite così fino a terminare la pasta. Con l’ultima sfoglia, ho lasciato la carta forno sopra per dare una passata col mattarello per assottigliare la pasta.

Ho tolto la carta forno ed ho piegato la sfoglia su se stessa per una larghezza di 3/4 cm circa e prima di tagliare , ho dato una passata col mattarello.

Dopo aver assottigliato, ho diviso la striscia a metà ed iniziato ad arrotolare, riponendolo poi nei vari scomparti da muffin.

Infornare a 180° per circa 30 minuti.Dopo che si son raffreddati, date una spolverata di zucchero a velo.

Le rose black&white, renderanno più armoniosa la vostra colazione.

Per la prima colazione, ti consiglio anche il plumcake al caffè , che mantiene la sua fragranza per più giorni.

Se hai gradito la mia ricetta, dai un occhiata alla homepage oppure puoi seguirmi sulla mia pagina facebook.