Panzerotti fritti pugliesi

panzerotti fritti pugliesi sono tipici della regione Puglia.

panzerotti fritti pugliesi rappresentano una vera e propria delizia, che si può portare a tavola come antipasto o come vero e proprio pasto.

Vediamo, quindi, insieme come fare.

Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gSemola di grano duro rimacinata
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 220 gAcqua
  • 20 mlOlio extravergine d’oliva
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 200 gMozzarella
  • 100 gPassata di pomodoro
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio per friggere

Preparazione

  1. In un bicchiere, sciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero.

    Questo processo permetterà di attivare il lievito.

    Sul piano di lavoro o in planetaria, setacciare le farine, unire la restante acqua, il lievito e 10g di sale e impastare.

    Impastare il composto per qualche minuto energicamente sino a renderlo liscio e ben amalgamato.

    Mettere l’impasto in una capiente ciotola, coprire con pellicola trasparente o un canovaccio e far lievitare in un luogo tiepido sino al raddoppio del suo volume.

    Una volta lievitato, trasferire l’impasto su una spanatoia e dividerlo in palline da 80g ciascuna.

    Tagliare a pezzettini la mozzarella e farla sgocciolare in uno scolapasta. In una ciotola unire le mozzarelle, qualche cucchiaio di passata di pomodoro, origano, regolare di sale e mescolare il tutto.

    Infarinare il piano di lavoro, stendere la massa e farcire con mozzarella e pomodoro. Spennellare il bordo di acqua, chiudere e sigillare i bordi con i rebbi della forchetta

    Cuocere in abbondante olio per frittura

    Gustare i panzerotti caldi.

    In alternativa potete preparare une empanada di tonno, un altro piatto molto semplice ma apprezzatissimo.

Note

E’ necessario far sgocciolare la mozzarella in uno scolapasta per evitare che l’impasto si apra durante la cottura. In alternativa, è possibile utilizzare la mozzarella per pizza.

Il ripieno può essere arricchito con pezzettini di prosciutto cotto.

Se volete rimanere aggiornati, seguitemi su INSTAGRAM e FACEBOOK

/ 5
Grazie per aver votato!