Empanada di tonno

L’ Empanada di tonno è una ricetta della cucina galiziana, in Spagna. In Spagna conosciuta come Empanada de Bonito, è una delle preparazioni più conosciute e gustate .
Semplice nell’elaborazione, l’ empanada di tonno è ideale pere buffet o cene con amici e parenti.

Vi sono diverse varianti della ricetta, che differiscono per il tipo di ripieno. Oggi vi mostro la ricetta classica che prevede l’uso di tonno, peperoni e cipolla.

Vediamo insieme come preparare l’ Empanada di Tonno.

Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

  • Tempo di preparazione1 Ora 20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaSpagnola

Ingredienti

Ripieno

  • 300 gCipolla
  • 150 gPeperoni rossi
  • 150 gPeperoni verdi
  • 200 gPolpa di pomodoro
  • 50 gOlio di oliva
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 200 gTonno
  • 2Uova sode

Massa

  • 50 gAcqua
  • 50 gOlio di oliva
  • 50 gVino bianco
  • 90 gStrutto o Burro
  • 1Uovo
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 450 gFarina 0
  • 1 cucchiainoSale

Preparazione

Ripieno

  1. Cominciamo con il ripieno dell’empanada di Tonno.

    In un’ampia padella, mettere l’olio e far rosolare la cipolla precedentemente triturata.

    A parte, lavare e pulire i peperoni verdi e rossi, e tagliarli a dadini.

    Aggiungere i peperoni a dadini al composto con la passata di pomodoro, lo zucchero, il sale e far cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio.

    Una volta cotto, togliere dal fuoco ed aggiungere il tonno scolato dall’olio. Aggiungere le uova sode a dadini e amalgamare il tutto.

Massa

  1. In una ciotola mettere l’acqua tiepida, l’olio di oliva, il vino bianco e il burro.

    Mescolare in modo da far sciogliere il burro.

    Aggiungere l’uovo, il lievito di birra e mescolare.

    Aggiungere, sempre mescolando, la farina e il sale.

    Impastare e formare una palla.

    Coprire con un film trasparente.

  2. Lasciar lievitare finchè non raddoppia il suo volume. (circa 60 minuti)

Assemblaggio

  1. Preriscaldare il forno a 200°C.

    Foderare una placca da forno con carta da forno.

    Sul piano di lavoro leggermente infarinato, stendere la pasta con il mattarello formando una sfoglia di circa 3 cm.

  2. Piegare a metà la sfoglia ottenuta sovrapponendo la parte corta e premere leggermente. Riaprire nuovamente la sfoglia e disporre il ripieno al centro, tenendosi a 2 cm dai bordi laterali.

  3. Ricoprire con l’altra metà della pasta, chiudendo bene i bordi. Con una forchetta, bucherellate la superficie in modo che possa uscire il vapore.

    Spennellare con uovo sbattuto e infornare a 200 °C per circa 30 minuti.

    Servire calda o fredda.

Variazioni

Per rendere la massa più digeribile, è consigliabile aumentare i tempi di lievitazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!