Crea sito

PASTA AL FORNO CON VERDURE una vera bomba!

Buongiorno a tutti e benvenuti nel mio blog, la ricetta di oggi è, come da titolo una bomba in tutti i sensi:parlo della super buonissima pasta al forno alle verdure!

Questo primo davvero goloso ed irresistibile, si può classificare, insieme alle lasagne,come piatto della domenica o comunque come piatto festivo, perfetto anche da proporre a Pasqua, visto che si avvicina!

La pasta al forno è un piatto speciale, che si può condire con formaggi, besciamella, ragù, salumi e verdure, diciamo che è veramente tanto fantasioso e piace tantissimo a tutti!

La pasta al forno che ho preparato io è a base di verdure (non per questo poco calorica,anzi!),arricchita con mozzarella e besciamella, facile,poco impegnativa,ma è sempre un successo a tavola.

Ho pensato a questa ricetta perché, come sapete, amo le ricette a base di verdure e ogni tanto adoro prepararla e gustarla nei giorni di festa.

Ora vi lascio la mia ricetta, così se avete zucchine,melanzane e peperoni, potete prepararla anche voi, vedrete che bontà!🤤🤤🤤

Pasta al forno di verdure

Ingredienti:

  • 400 g di Tortiglioni (o altra pasta corta a piacere)
  • 200 g di mozzarella
  • q.b. di parmigiano grattugiato

Per il sugo di verdure:

  • 200 g di passato di pomodoro
  • 150 g di acqua
  • 1 cipolla
  • 1 peperone
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 filo di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Per la besciamella

  • 50 g di burro
  • 40 grammi di farina
  • 250 g di latte
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Per prima cosa prepariamo il sugo alle verdure, quindi iniziamo a pulire tutte le verdure, lavandole, sbucciandole e tagliando via tutti gli scarti.

Tagliamo poi la cipolla a fettine sottili, il peperone,le zucchine e le melanzane a cubetti.

In una pentola capiente, aggiungiamo l’olio e la cipolla e iniziamo a far rosolare, aggiungiamo i peperoni e facciamo cuocere per circa 10 minuti.

Aggiungiamo l’aglio, la melanzana e la zucchine, copriamo e facciamo cuocere fino a che tutte le verdure risulteranno belle morbide.

A questo punto, possiamo togliere lo spicchio d’aglio che avrà dato sapore alle verdure.

Versiamo quindi il passato di pomodoro, l’acqua, il sale e lo zucchero e facciamo cuocere per altri 10 minuti fino a che si sarà formato un bel sughetto. Mettiamolo da parte per il momento.

Passiamo alla besciamella, quindi per prima cosa facciamo sciogliere il burro in un pentolino, quando questo sarà completamente sciolto aggiungiamo la farina.

Mescoliamo la farina con il burro fino a formare una cremina, quindi versiamo il latte, la noce moscata, il sale e il pepe.

Facciamo cuocere la besciamella mescolando continuamente, fino a che questa diverrà densa e cremosa. Anche la besciamella è pronta e possiamo metterla da parte.

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti pronti per condire la nostra pasta al forno, dobbiamo occuparci di cuocere la pasta.

Quindi portiamo ad ebollizione l’acqua salata per la pasta e versiamo i tortiglioni, facciamoli cuocere al dente e poi scoliamoli.

Ora non ci resta che assemblare la nostra pasta al forno, quindi in una pirofila o una teglia, andiamo a versare un po’ di sugo alle verdure, quindi versiamo la prima metà della pasta.

Copriamo il primo strato di pasta con altro sugo di verdure, besciamella e la mozzarella tagliata a pezzetti.

Facciamo un altro strato di pasta e farciamo con i restanti ingredienti.

Per terminare versiamo su tutta la superficie della pasta il parmigiano grattugiato.

Cuociamo la pasta al forno, in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Sfornate e servite subito, ma non preoccupatevi se ne avanza, perché la pasta al forno è ottima anche il giorno dopo,se ne rimane!

Buon appetito e alla prossima ricetta!

Pubblicato da succodimela

Ciao a tutti io sono Maria, ho 31 anni e vivo in un piccolo paese vicino a Cagliari. Tra le mie tante passioni la più forte è sempre stata la cucina, infatti, fin da piccola ho sempre adorato conoscere nuove ricette, preparare nuovi piatti e guardare mia nonna mentre cucinava. Inizialmente, preparavo sempre gli stessi piatti,poi con il tempo, un po' grazie alle vecchie riviste e libri di cucina che trovavo in casa, un po' grazie a internet e i social, ho iniziato a cucinare sempre di più, in maniera varia e fantasiosa, sperimentando e personalizzando le mie ricette preferite. Ho sempre cucinato per passione e perché a tutti piaceva la mia cucina. Per me cucinare è un modo per staccare da tutto e tutti, mi rende felice, mi rilassa, mi gratifica. Ho iniziato solo quest'anno a condividere i miei piatti su Instagram e a pubblicare le mie video ricette su Youtube. Ora ho deciso di aprire anche il mio Blog di cucina per fornire ricette dettagliate e trascrivere il mio diario alimentare personalizzato, con il mio repertorio di ricette ma anche con le nuove pietanze che provo e personalizzo, così da condividerle con voi! Ho sempre avuto un piccolo quaderno dove segnavo le mie ricette preferite,ora voglio che il mio quaderno preferito diventi un Blog.