Crea sito

VELLUTATA DI CAVOLFIORI E PANCETTA

Cremosa e Veloce: vellutata di cavolfiore e pancetta, un primo piatto sano e genuino! Tutto il sapore del cavolfiore unito al gusto deciso della pancetta rosolata: una crema di cavolfiori deliziosa, tanto saporita e gustosa che si prepara in pochi minuti: non serve prima sbollentare il cavolfiore ma si cuoce direttamente in pentola, subito pronto da essere frullato e reso cremoso! A dare maggiore consistenza a questa zuppa di cavolfiori si aggiungono delle patate che, grazie al loro amido, rendono anche più densa e corposa la vellutata.

Calda, saporita, perfetta sia a pranzo che a cena! La ricetta della vellutata di cavolo bianco è facilissima; si tratta di mettere in pentola cimette di cavolfiore, patate a tocchetti, brodo vegetale, aglio e aromi come rosmarino! Si fanno cuocere assieme gli ingredienti fino a che non sono morbidi, così da frullarli! A parte si fanno rosolare i cubetti di pancetta e si aggiungono per guarnire la vellutata! Cremosa ma della giusta consistenza: deliziosa! Per una vellutata di cavolfiore vegetariana è possibile omettere la pancetta.

Basta gustarla con una spolverizzata di parmigiano per dare un tocco di sapore più deciso a questa vellutata di cavolfiori e patate densa e cremosa!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

2020 vellutata di cavolfiori e pancetta ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi preparate una vellutata per 2-4 persone.

Vellutata di Cavolfiori e Patate

  • 1cavolfiore (bianco, o cavolo)
  • 3patate
  • 150 gpancetta
  • 30 gparmigiano
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.brodo vegetale
  • q.b.noce moscata
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.sale fino
  • q.b.olio di oliva

Preparazione

Facilissima e Veloce; basta solo una pentola e un minipimer per prepararla.

COME FARE LA VELLUTATA DI CAVOLFIORI

  1. Pulite il cavolfiore eliminando le parti più dure e le foglie, poi tagliate le cimette lasciando il gambo. Lavatele bene sotto acqua corrente. Pelate le patate e sciacquatele, poi tagliatele a tocchetti in maniera grossolana.

  2. Mettete cavolfiore e patate in un tegame capiente, aggiungete olio di oliva, rosmarino e lo spicchio di aglio. Fate appena insaporire poi aggiungete il brodo vegetale oppure acqua fino a ricoprire le verdure. Fate cuocere con coperchio socchiuso fino a che non risultano morbide.

  3. Salate, aggiungete del brodo se servisse ad ultimare la cottura delle verdure o se preferite una vellutata più brodosa. Quando saranno cotte, frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiungete un po’ di parmigiano per insaporire.

  4. In una padella fate rosolare la pancetta senza aggiungere altri grassi. Impiattate la vellutata e servitela con pancetta croccante, una spolverizzata di pepe nero e un po’ di olio a crudo.

CONSIGLI

La crema di cavolfiori si conserva per 3 giorni in un contenitore ermetico, in frigorifero.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti è piaciuta la vellutata di cavofliori potrebbe piacerti anche la VELLUTATA DI LENTICCHIE oppure la VELLUTATA DI CAROTE Leggera

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.