TORTA SALATA SCAROLE E OLIVE

Semplicissima e Gustosa: torta salata scarole e olive, una torta rustica di pasta sfoglia con un ripieno di scarole ripassate in padella con olive nere, capperi e acciughe. Si tratta di un rustico perfetto per una cena sfiziosa e diversa dal solito, ideale da tagliare in quadrotti e servire per un aperitivo in famiglia. Una torta salata con verdure e olive che è perfetta anche da gustare fredda o tiepida!

Le scarole per il ripieno sono tipiche delle torte rustiche così come della famosa pizza di scarole preparata con un impasto per pizze e focacce. Le scarole sono un tipo di verduda dal sapore dolce, da non confondere con la cicoria che, invece, ha un retrogusto amarognolo. Esistono vari tipi di scarole, la riccia e la liscia: per questa torta salata con scarole è preferibile usare la scarola liscia. Per questa ricetta ho utilizzato la pasta sfoglia rotonda che con la sua fragranza e la perfetta sfogliatura è l’ideale per ottenere una torta salata incredibilmente buona: due gusci di pasta sfoglia che racchiudono un ripieno di verdure e olive nere, delizioso!

Questa è una delle torte salate che più adoro preparare: una tradizione di famiglia che mia madre ci ha sempre tenuto a mantenere e tipicamente ogni volta che ci rivediamo la prepara, anche i giorno prima del mio arrivo, così che possa gustarla appena arrivata!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

torta salata scarole e olive nere ricetta-2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Torta Salata Scarole e Olive

  • 2 rotolipasta sfoglia rotonda Buitoni
  • 1 kgscarola (indivia o ricca)
  • 100 golive nere
  • 4acciughe sott’olio (o alici)
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • q.b.pepeoncino piccante
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino

Preparazione

COME FARE LA TORTA SALATA SCAROLE E OLIVE

  1. scarole alla napoletana in padella

    Preparate il ripieno: pulite la scarola eliminando la base del cespo con un taglio netto. Ottenute le foglie, lavatele scuotendole nel lavello che avrete riempito con acqua fredda.

    Scolatele e sbollentantele per qualche minuto in acqua bollente salata. Quando le foglie saranno tenere scolatele e lasciatele sgocciolare nel colapasta con un peso sopra in modo che perdano l’acqua in eccesso.

  2. torta salata scarole e olive nere ricetta

    Tritate l’aglio e il peperoncino e fateli soffriggere in padella con olio di oliva, poi unite le acciughe, i capperi sciacquati dal sale e le olive nere a metà.

    Aggiungete le scarole e fate insaporire per una decina di minuti, girando di tanto in tanto. Fate intiepidire.

  3. Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela su una tortiera da 26-28 cm con carta forno. Aggiungete il ripieno e livellatelo. Coprite con l’altra sfoglia e chiudete i bordi. Puntellate con i rebbi di una forchetta.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° in modalità ventilata per circa 40 minuti, fino a doratura.

CONSIGLI

La torta salata scarole e olive è ottima anche fredda o tiepida. Si può preparare in anticipo e conservare in frigorifero. 

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti è piaciuta la torta salata scarole e olive potrebbe piacerti anche la PIZZA DI SCAROLE e OLIVE (Ricetta Napoletana) oppure le SCAROLE ALLA NAPOLETANA

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.