TORTA SALATA SCAROLE E OLIVE

Semplicissima e Gustosa: torta salata scarole e olive, una torta rustica di pasta sfoglia con un ripieno di scarole ripassate in padella con olive nere, capperi e acciughe. Si tratta di un rustico perfetto per una cena sfiziosa e diversa dal solito, ideale da tagliare in quadrotti e servire per un aperitivo in famiglia. 

Questa è una delle torte salate che più adoro preparare: una tradizione di famiglia che mia madre ci ha sempre tenuto a mantenere e tipicamente ogni volta che ci rivediamo la prepara, anche i giorno prima del mio arrivo, così che possa gustarla appena arrivata!

Le scarole per il ripieno sono tipiche delle torte rustiche così come della famosa “pizza” di scarole preparata con un impasto per pizze e focacce. Per questa ricetta ho utilizzato la pasta sfoglia rotonda Buitoni che con la sua fragranza e la perfetta sfogliatura è l’ideale per ottenere una torta salata incredibilmente buona! Ormai scelgo sempre la pasta sfoglia Buitoni che ha un gusto unico: sono certa di ottenere sempre ottimi risultati preparando qualsiasi ricetta, non mi delude mai!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

Sponsorizzato da Buitoni

sfoglia scarole e olive_2
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Torta Salata Scarole e Olive

  • 2 rotolipasta sfoglia rotonda Buitoni
  • 1 kgscarola (indivia o ricca)
  • 100 golive nere
  • 4acciughe sott’olio (o alici)
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • q.b.pepeoncino piccante
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino

Preparazione

COME FARE LA TORTA SALATA SCAROLE E OLIVE

  1. Preparate il ripieno: pulite la scarola eliminando la base del cespo con un taglio netto. Ottenute le foglie, lavatele scuotendole nel lavello che avrete riempito con acqua fredda.

    Scolatele e sbollentantele per qualche minuto in acqua bollente salata. Quando le foglie saranno tenere scolatele e lasciatele sgocciolare nel colapasta con un peso sopra in modo che perdano l’acqua in eccesso.

  2. Tritate l’aglio e il peperoncino e fateli soffriggere in padella con olio di oliva, poi unite le acciughe, i capperi sciacquati dal sale e le olive nere a metà.

    Aggiungete le scarole e fate insaporire per una decina di minuti, girando di tanto in tanto. Fate intiepidire.

  3. Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela su una tortiera da 26-28 cm con carta forno. Aggiungete il ripieno e livellatelo. Coprite con l’altra sfoglia e chiudete i bordi. Puntellate con i rebbi di una forchetta.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° in modalità ventilata per circa 40 minuti, fino a doratura.

CONSIGLI

La torta salata scarole e olive è ottima anche fredda o tiepida. Si può preparare in anticipo e conservare in frigorifero. 

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti è piaciuta la torta salata scarole e olive potrebbe piacerti anche la PIZZA DI SCAROLE e OLIVE (Ricetta Napoletana) oppure le SCAROLE ALLA NAPOLETANA

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.