Peperoni alla micò

Mamma che fiacca che mi assale con sto caldo.La voglia di cercare ricette da cucinare  o testare è pari a zero, così mi ritrovo senza idee e mi pare logico copiare  ricette da altri blog che per giunta sono già testate. La ricetta di oggi l’ho presa da Ornella che a sua volta aveva fatto per quanti modi di rifare senza glutineVi dico solo che è BUONISSIMA anzi vi consiglio di farla e di mangiarli sia caldi che freddi che sono divini. Mi era avanzato del ripieno e come consiglia Vale  la titolare della ricetta ho riempito delle mezze patate scavate in mezzo; buonissime anche loro ma queste è preferibile mangiarle calde.

peperoni, patate, riso olive, formaggio, cipolle, cucina

Ingredienti:

  • 4 peperoni di media grandezza
  • 200 g. di riso
  • 80 g. olive denocciolate (io olive nere)
  • 20 g. capperi omessi
  • 15 g. alici sott’olio da tagliare a pezzettini
  • 350 g. di cipolle (io 450 g )
  • 30 g. parmigiano grattugiato
  • 100 g. provolone piccante (io pecorino e provolone)
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale q.b.
  • pepe q.b

Procedimento:

Lessare molto al dente il riso, scolarlo, condirlo con i 4 cucchiai di olio evo e lasciarlo raffreddare. Nel frattempo pulire i peperoni privandoli dei semini  pulire e tagliare a fettine sottili le cipolle  e lasciarle appassire per almeno 40 minuti a fuoco basso in un tegame capiente con dell’acqua (mi raccomando non devono prendere colore!) In una ciotola mettere tutti gli altri ingredienti ed aggiungere alla fine il riso e le cipolle mescolando bene. Aggiustare di sale e pepe. Riempire i peperoni e infornare a forno già caldo a 180°-200° fin quando non saranno belli dorati.

peperoni, patate, riso olive, formaggio, cipolle, cucina

Non mi resta che dirvi

di provarla che non ve ne pentirete

e che presto, visto la fiacca

che mi assale, su questo blog

andranno in scena altre ricette

copiate da altri blog.

Perdonatemi ma trovo

che sia un ottimo modo

per cucinare bene senza dovermi

scervellare molto;

prometto che citerò sempre la fonte!

E…..poi …… faccio

buona pubblicità

sia alla ricetta che al blog

che cito….non credete?

Alla prossima Luisa

Precedente Quiche di spinaci ricotta menta e peperoncino Successivo Mini ciambelline demodè con giulebbe per Quanti Modi di Fare e Rifare

8 commenti su “Peperoni alla micò

  1. mi piace tantissimo la seconda foto. che luce!
    questi peperoni sono da tempo nella mia lista delle ricette da provare, fa piacere sentire che sono davvero buoni come sembrano. tornata dalle vacanze con una gran voglia di peperoni. sara’ la volta buona?
    ciao! Barbara

  2. che sorpresa!

    veramente hai sfidato il caldo ad accendere il forno.. sono molto legata a questa ricetta e quando l’ho trovata ora nel tuo blog ho avuto un sussulto al cuore

    felice che ti sia piacuta

    grazie

    Vale

  3. Dopo giorni…scusami ma eccomi qui.
    Sono ottimi vero cara Luisa? Perfetti per l’estate!
    Hai ragione, col caldo meno si fa e meno si farebbe come si dice dalle mie parti natie! Per fortuna che qui noi abbiamo sempre tanto vento e poca umidità ed è sopportabile..
    Grazie di cuore per il link un abbraccio e buona domenica 🙂

  4. @ e si Anna la conosci bene e puoi confermare la bontà
    @ Simo davvero un peccato che non digerisci i peperoni xè questi sono ultrabuoni
    @ Germana proprio un trionfo sia di bontà che di interpretazioni
    @ per tutte felice weekend

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.