Baci di Satana

Una conserva molto golosa, di quelle che un boccone tira l’altro.
Pochi semplici ingredienti per farcire questa particolare varietà di peperoncino proveniente dalla Calabria. Bisogna dotarsi soltanto di molta pazienza, che verrà sicuramente ripagata da tanta bontà. Basterà disporre di tonno, alici e capperi per gustare una bontà straordinaria.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2 barattoli da 250 g
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpeperoncini tondi piccanti
  • 250 gtonno in scatola al naturale
  • 2Filetti di acciughe sott’olio
  • 2 cucchiainicapperi sotto aceto
  • q.b.sale, pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per sbollentare

  • 1/2 lacqua
  • 1/2 laceto di vino bianco

Preparazione

  1. Puliamo e svuotiamo i peperoncini dai semi. Li laviamo e li mettiamo a sbollentare per 4 minuti in una pentola dove abbiamo portato ad ebollizione acqua e aceto. Una volta sbollentati li mettiamo a scolare a testa in giù su carta assorbente. Occorre farli asciugare bene altrimenti l’umidità potrebbe favorire il proliferare di muffe. Nel trattempo in un mixer versiamo tonno, acciughe sale e pepe e tritiamo il tutto. Con l’aiuto di una sac a poche riempiamo di farcia i nostri peperoncini, completando con un cappero al centro. Li adagiamo in un barattolo di vetro opportunamente sterilizzato e versiamo l’olio extra vergine di oliva fino a coprirli interamente. Chiudiamo con il coperchio e pastorizziamo i barattoli facendoli bollire per mezz’ora. I barattoli si conservano in dispensa, al buio, se aperti occorre tenerli in frigorifero e consumarli in 3/4 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sfizi e Delizie

Ciao sono Paola Rita Marra, bancaria di professione che cucina con passione. Da sempre motivata dal piacere di condividere le mie preparazioni, creando momenti di convivialità. Il mio motto: "Chi cucina in compagnia sarà sempre in allegria!"