Crostata pere e cioccolato

Una torta per i più golosi che riuscirà a strappare un sorriso proprio a tutti, in quanto cacao e cioccolato infondono sempre tanta allegria. Una base di frolla al cacao classica fa da guscio a una squisita crema al cacao decorata con amaretti e pere. Se non l’avete mai provata, mettetevi all’opera… è sicuramente una torta da leccarsi i baffi!

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla al cacao

  • 200 gfarina 00 (per rendere la frolla più friabile potete sostituire 20 g di farina con lo stesso peso di amido o fecola di patate)
  • 50 gcacao amaro in polvere
  • 125 gzucchero
  • 125 gburro
  • 1/2 baccavaniglia
  • 1uovo (per avere un impasto ancora più friabile possiamo sostituire l’uovo intero con 3 tuorli)
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la frolla. Setacciamo la farina con il cacao, aggiungiamo lo zucchero, il sale e il burro morbido e mescoliamo rapidamente fino ad ottenere un impasto sabbioso. Infine aggiungiamo l’uovo e mescoliamo ancora fino ad ottenere un panetto liscio e compatto a cui andremo a dare una forma rettangolare, un po’ spessa, che avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare in frigo per un’ora.

  2. Nel frattempo prepariamo la crema al cacao come da ricetta (clicca su crema al cacao per andare direttamente al link)

  3. Puliamo e tagliamo le pere a spicchi e le irroriamo con succo di limone, per non farle annerire. Riprendiamo la frolla dal frigorifero e la stendiamo tra due fogli di carta da forno con uno spessore di 4 cm. La disponiamo in una teglia imburrata e infarinata, da 24 centimetri, bucherelliamo la base ed inforniamo in forno statico, preriscaldato, a 170° per 3 minuti (precottura). Sforniamo e sulla base disponiamo parte dei biscotti sbriciolati, poi uno strato di crema pasticcera. Disponiamo le pere a raggiera e distribuiamo sopra lo zucchero di canna. Infine ancora gli amaretti sbriciolati. Terminiamo con la cottura in forno statico, preriscaldato, a 170° per 30/35 minuti.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sfizi e Delizie

Ciao sono Paola Rita Marra, bancaria di professione che cucina con passione. Da sempre motivata dal piacere di condividere le mie preparazioni, creando momenti di convivialità. Il mio motto: "Chi cucina in compagnia sarà sempre in allegria!"