Crea sito

Spaghetti alle vongole

Gli spaghetti alle vongole sono un grande classico della cucina italiana. Uno dei primi piatti più amati nella sua semplicità. Basta un pò di prezzemolo e la cremina che nasce dall’amido della cottura della pasta, per far di un piatto di pesce un piatto per eccellenza.
Ognuno ha la sua ricetta, chi aggiunge pomodoro, per una versione rossa, chi aggiunge verdure, chi insaporisce con la bottarga. Io vi propongo la classica ricetta in bianco, semplice.

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gdi spaghetti
  • 2 spicchidi aglio
  • 1 bicchieredi vino bianco
  • 1 kgdi vongole veraci
  • q.b.sale fino
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.pepe nero

Preparazione

Per preparare gli spaghetti alle vongole veraci, per prima cosa bisogna far spurgare le vongole in acqua fredda e sale per circa 12 ore. Trascorso il tempo necessario, si scolano e si sciacquano sotto l’acqua corrente. Per accertarsi che nelle conchiglie non ci sia più sabbia, picchiettarle su un piano.
  1. In una padella mettere le vongole con l’aglio e il vino bianco, cuocere a fiamma alta per far evaporare l’alcool, coprire per 3/4 minuti, fino a completa apertura della vongole. Scolare e recuperare l’acqua, il sughetto ottenuto e filtrarlo. Far rosolare a fuoco basso, l’olio e l’aglio ( si può aggiungere anche del peperoncino ), aggiungere le vongole e l’acqua filtrata in precedenza. Far insaporire il tutto e aggiungere il sale.

  2. Nel frattempo tritare il prezzemolo. Lessare la pasta in abbonadante acqua salata. Quando gli spaghetti saranno al dente, scolare e amalgamare il tutto nel sughetto con le vongole.

  3. Spolverare il tutto con il prezzemolo e il pepe nero. Ora gli spaghetti con le vongole sono pronti per essere gustati caldi. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!