Frittata con pomodori, peperoni e pancetta

La frittata con pomodori, peperoni e pancetta è un piatto delizioso e colorato. Preparata con pomodori, peperone e l’aggiunta dei formaggi e della pancetta che la rendono ancora più saporita, questa frittata è un ottimo secondo piatto, da gustare a pranzo o a cena.

Frittata con pomodori, peperoni e pancetta

Frittata con pomodori, peperoni e pancetta

 Ingredienti per 4 persone

  • 5 uova
  • 2 pomodori maturi
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 5 fettine di pancetta
  • 30 g di pecorino fresco
  • 20 g di parmigiano
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • sale, pepe

Procedimento

Un piatto facile da realizzare, senza richiedere tanto tempo!

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.

Tagliate la pancetta a dadini.

Lavate i pomodori, tagliateli a fette e salate.

Tagliate un peperone rosso piccolo in due, eliminate i semi e i filamenti interni, e poi tagliate a striscioline e salateli.

Scaldate l’olio di oliva in un tegame antiaderente, che potete poi mettere in forno.

Aggiungete la cipolla e la pancetta  e fate rosolare per 5 minuti, a fuoco medio-basso, mescolando.

Mettete le uova in una ciotolina, salate, pepate e sbattetele con la frusta.

Aggiungete la senape, il pecorino fresco e il parmigiano grattugiati e sbattete per mescolare bene gli ingredienti.

Versate le uova nel tegame e distribuitevi sopra i pomodori a fette e il peperone a striscioline.

Cuocete la frittata per 5 minuti circa, finchè si saranno asciugati i lati, ma resterà liquida in mezzo.

Continuate la cottura nel forno, che avete preriscaldato a 180° C (modalità ventilato), per circa 30 minuti.

A fine cottura, la frittata dovrà risultare dorata.

Servite la frittata con pomodori, peperoni e pancetta calda!

Consiglio

Se  la frittata dovesse risultare dorata troppo presto, continuate la cottura con il forno in modalità tradizionale, togliendo la ventilazione.

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.