Crea sito

SCHIACCIATA SICILIANA CON PATATE, CIPOLLA E SALSICCIA

SCHIACCIATA SICILIANA CON PATATE, CIPOLLA E SALSICCIA, un rustico, una pizza ripiena di ingredienti altrettanto rustici e di grande gusto.
La schiacciata siciliana, conosciuta con il nome di “scacciata” o “scaccia” o “pizza china” è un rustico che si può riempire a proprio piacimento, a rendere unico questa ricetta è proprio il suo impasto che non è “brioscioso” ma panoso e molto “rustico”.
La schiacciata siciliana con patate, cipolla e salsiccia è davvero un trionfo di sapore, quando si taglia la schiacciata sprigiona un profumo che invade, la sua particolarità è proprio la cottura chiusa tra due gusci che rende gli ingredienti un tutt’uno.

schiacciata siciliana con patate cipolla e salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della schiacciata siciliana

  • 600 gsemola rimacinata di grano duro
  • 400 gacqua
  • 10 glievito di birra fresco
  • 15 gsale
  • 5 gzucchero
  • 1 cucchiaioolio di oliva
  • q.b.olio di oliva (per la superficie della schiacciata)

Ingredienti per il ripieno della schiacciata siciliana con patate cipolla e salsiccia

  • 500 gpatate
  • 300 gsalsiccia
  • 250 gcipolle
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 50 gpassata di pomodoro

Strumenti

  • Teglia da forno rettangolare 30×25

Preparazione della schiacciata siciliana con patate, cipolle e salsiccia

  1. schiacciata siciliana con patate cipolla e salsiccia
  2. Per la realizzazione della SCHIACCIATA SICILIANA CON PATATE, CIPOLLA E SALSICCIA, la prima cosa che dovrete fare è impastare e mettere a lievitare il panetto di pizza.

    Procedete velocemente mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, solo dopo aggiungete l’acqua dove avrete precedentemente sciolto il lievito di birra fresco.

  3. schiacciata siciliana con patate cipolle e salsiccia

    Mescolate, quando gli ingredienti si saranno compattati , traferite tutto su un piato con poca farina, impastate fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico.

    Lasciatelo sul piano infarinato, coprite con la ciotola e lasciate lievitare per almeno 2/3 ore.

  4. Nel frattempo preparate il ripieno.

    Per la schiacciata siciliana con patate ci sono tantissime versioni. C’è chi sbollenta le patate, chi le taglia con il mandolino e le mette direttamente a crudo, io preferisco forse la versione meno sana, ma quando faccio un piatto che di leggero non ha molto, preferisco scegliere il gusto a tutto tondo.

    Io le patate le soffriggo.

    Tagliate le patate a fette di circa mezzo cm e saltatele in padella con un pizzico di sale, non devono cuocere moltissimo, termineranno la loro cottura dentro la schiacciata siciliana.

    Quando saranno pronte, lasciatele sgocciolare in uno scolapasta.

  5. Occupatevi delle cipolle, tagliatele finemente.

    Nella stessa padella dove avrete fritto le patate, aggiungete le cipolle e subito dopo la salsiccia tagliata a tocchetti.

    Coprite e lasciate appassire la cipolla.

    Quando la cipolla sarà appassita unite anche le patate.

    Mescolate, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere qualche minuto.

  6. schiacciata siciliana con patate cipolle e salsiccia

    A questo punto aggiungete alle patate, cipolle e salsiccia, la passata di pomodoro e se lo preferite anche qualche ago di rosmarino.

    Aggiustate di sale e di pepe e spegnete.

  7. Quando l’impasto sarà ben lievitato, tagliatelo in due pezzi ma un pezzo deve essere più grande dell’altro.

    Cercate di non maneggiarlo molto, in modo che non si toglie la lievitazione.

  8. Prendete il panetto più grande e allargatelo tra le mani. Adagiatelo nella teglia con carta da forno e schiacciando allargate, mi raccomando non si deve usare il mattarello.

    Versate il ripieno uniformemente e coprite con l’altra parte di impasto.

  9. Massaggiate la superficie con poco olio di oliva e infornate a forno preriscaldato a 200° C per circa 40 minuti o comunque fino a intensa doratura.

    Se amate questo tipo di rustici siciliani vi consiglio anche la focaccia ripiena con broccoli e olive che trovate QUI.

    Per tante altre ricette metti MI PIACE su Facebook QUI e su Instagram QUI.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.