Pomodorini alla griglia confit

Pomodorini alla griglia confit, è un ottimo contorno dal sapore esplosivo, da utilizzare su carni, pesci, sopra i crostini o per insaporire un ottimo hamburger fatto in casa.

I pomodorini alla griglia confit sono delle piccole bombette pronte a scoppiare per avvolgere in un sapore immenso, le ho provate una volta alla griglia in estate e me ne sono innamorata, si possono realizzare anche in forno ma il risultato devo dire che non è lo stesso. Talvolta basta poco alla griglia che potete stupire tutti, per esempio non tutti sanno che possono utilizzare le teglie usa e getta per cucinare direttamente sulla griglia quello che più ci piace.

Un altro contorno super sfizioso sono le melanzane arrostite alla griglia con salmoriglio, Vi lascio QUI la mia ricetta!

Seguitemi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna lasciando un MI PIACE riceverete tante ricette tutte gratis.

pomodorini alla griglia confit
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 porzioni
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pomodorini (io preferisco i datterini) 500 g
  • Olio extravergine d'oliva (mezzo bicchiere) 50 ml
  • Aceto balsamico 50 ml
  • Sale 1 cucchiaio
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • Origano (fresco o essiccato) q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Peperoncino q.b.

Preparazione

  1. Per la realizzazione dei vostri pomodorini alla griglia confit, la prima cosa da fare e dare fuoco!! Sì, scaldare per bene la vostra fornacella.

    Poi prendete una teglia in alluminio usa e getta. dimensione media porzioni 6/8.

    Lavate con cura i pomodorini senza assolutamente staccarli dal loro picciolo, lasciate tutto il rametto così come lo comprate!

  2. Adagiate i pomodorini nella teglia e iniziate a irrorare prima con olio, poi con aceto balsamico e solo dopo gli ingredienti secchi. Questo per facilitare la loro adesione sui pomodorini.

    Quindi aggiungete, pepe, peperoncino, sale e zucchero di canna.

    non vi resta che mettere la vostra teglia di pomodorini direttamente sulla griglia, facendo un tipo di cottura diretta.

  3. Lasciate cuocere i vostri pomodorini per circa 20 minuti, girandoli solo una volta durante la cottura.

    Il tempo di cottura dipende soprattutto dalla loro grandezza. Ma per essere certi lasciateli cuocere fin quando non li sentite scoppiare, quando scoppiano avranno modo di prendere anche internamente il sapore degli ingredienti messi.

    Adesso sono pronti da assaporare sulle melanzane, sulle bruschette, per insaporire la pasta, carne o pesce! insomma sbizzarritevi. Io per esempio li ho utilizzati per insaporire e dare una punta di acido e di liquido a un hamburger che si rifà alla ricetta alla Norma, mettendo quindi melanzane , pomodorini confit e scaglie di ricotta salata!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.