Crea sito

Pasta con crema di Topinambur e briciole di Taralli al peperoncino

Pasta con crema di Topinambur e briciole di taralli al peperoncino, un primo raffinato, delicato, gustoso e ricercato ma estremamente semplice e buono.

Il topinambur ancora poco conosciuto, si trova ormai in tutti i supermercati che sono bene riforniti, una radice di una pianta infestante, che cresce con una facilità assurda, anche in un vaso nel balcone.

Una pianta che al Nord tutti incontrano magari in una passeggiata in riva al fiume, ma che assolutamente non sanno che proprio quella è topinambur!!

Il fiore è una margherita gialla con i petali piuttosto sottili e lunghi, un arbusto che può essere anche molto alto, quando non ci sono più i fiori , le radici sono pronte da raccogliere!

Il topinambur ha tantissimi proprietà e benefici, tra tutti vi nomino per esempio, disintossicante, combatte stress, combatte l’anemia, combatte la stitichezza e tanto altro (QUI su greenme trovate un articolo esauriente).

ma veniamo al sapore, il sapore è unico, ha la consistenza e la cremosità della patata, donandole la possibilità di utilizzo in molteplici ricette, mentre il gusto è simile ai carciofi. Davvero qualcosa di straordinario, se non li avete ancora provati….provateli!!!! e magari coltivateli in un vasetto 😉 bastano pochissimi semini, e si moltiplicherà a dismisura!

Per tante altre ricette sfiziose vi aspetto sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna, basta lasciare un MI PIACE!

pasta con crema di topinambur e briciole di taralli al peperoncino
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Pasta 340 g
  • Topinambur 200 g
  • Taralli al peperoncino (potete ometterli) 50 g
  • Brodo vegetale 2 mestoli
  • cipolla 30 g
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Per la realizzazione della vostra pasta con crema di Topinambur e briciole di taralli al peperoncino, ci vorranno pochi passaggi e pochi minuti.

    Per prima cosa pulite le radici di Topinambur, lavateli e pelateli come siete abituati a fare con le patate, tagliateli a tocchetti piccolini, (più li tagliate piccoli e prima saranno cotti).

    In una padella mettete due riccioli di burro, fate appassire la cipolla che avrete finemente tagliato.

    Dopo aggiungete i cubetti di Topinambur, lasciate soffriggere.

    Aggiungete il brodo caldo e lasciate cuocere, fin quando non saranno morbidi.

  2. Fate cuocere la pasta.

    Quando i cubetti di topinambur saranno pronti, assaggiate e sistemate di sale e di pepe.

    Passate tutto con un mixer ad immersione, fino a risultare una crema.

    Aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, in modo che non sia troppo asciutto.

  3. Pronta la pasta, scolatela e versatela nella padella dove avevate cotto il Topinambur, versateci sopra la crema di Topinambur e lasciate mantecare, se risulta asciutta, aggiungete ancora qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

    Sbriciolate i taralli al peperoncino, che gli daranno uno sprint, se non vi piacciono potete ometterli, o usare quelli non al peperoncino o semplicemente della mollica di pane abbrustolita qualche minuto in una padella.

    Servite la pasta molto calda, con sopra un cucchiaio di taralli sbriciolati grossolanamente!

    Sarà un piatto sofisticato ma semplice allo stesso tempo!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

La crema di Topinambur, potrete utilizzarla anche per condire crostini, risotti, o addirittura la pizza!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.