Crea sito

Insalata di Arance alla Siciliana SEMPLICE

Insalata di Arance alla Siciliana SEMPLICE, un contorno che conquista, perfetto per accompagnare carni o pesci, l’agro delle arance che si sposa perfettamente con i finocchi e la salinità delle olive.
Questa insalata seppur Siciliana, dalle mie parti non è poi così utilizzata, si fa in versione diverse, più liquida dove viene inzuppato il pane raffermo. Questa insalata invece che trova le sue origini nel Palermitano ci è stata servita da una mia grande amica (sorella) appunto Palermitana. Da allora è diventata quasi un tormentone, mio marito l’adora. Un must di tutti i pranzetti fatti insieme e ovviamente anche io non mi sono sottratta nel realizzarla.
Le versioni possono essere molteplici anche a palermo stesso, ogni famiglia ha la sua ricetta Originale.
La versione più antica e originale sembra (grazie alle informazioni date da zia Giovanna Palermitana da diversi anni) prevedere anche l’utilizzo della cipollina fresca e in assenza di essa, si utilizza la cipolla rossa, salata e strizzata, per far perdere un po’ del suo succo troppo pungente.
Oggi vi presento l’insalata di arance alla siciliana semplice, questa non prevede l’utilizzo della cipolla. Ad oggi forse quella che si trova più facilmente sulle tavole siciliane.
Se amate le insalate siciliane QUI trovate L’insalata Pantesca, quella che nel trapanese è più utilizzata.
Per tante altre ricette sfiziose metti MI PIACE su Facebook QUI e su Istangram QUI.

insalata di arance alla siciliana semplice
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni4/6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Arance (non trattate e possibilmente siciliane)
  • 3Finocchi
  • 100 gOlive nere
  • q.b.Aceto
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. insalata di arance alla siciliana semplice

    Per la buona realizzazione della vostra insalata di arance alla siciliana semplice, la cosa più importante è l’utilizzo di buone arance. Devono essere fresche, non trattate, possibilmente siciliane, succose e dolci.

    Un altro accorgimento è nel sbucciare in modo corretto le arance.

  2. Tagliate la buccia esterna, quando tagliate cercate di andare a fondo, in modo da tagliare via anche la pellicina esterna degli spicchi. Alla fine dovrete vedere l’arancia come se fosse nuda.

    A questo punto vedrete, grazie a un filamento, che è la pellicina esterna degli spicchi, comunque la separazione degli spicchi. Tagliate con un coltello, prelevando la polpa interna di ogni spicchio, lasciando la pellicina.

  3. Pulite i finocchi, togliete le estremità e le foglie più esterne che risultano più dure e legnose.

    Tagliate a metà e poi ricavate delle fettine più sottili possibile.

  4. In un recipiente mettete i finocchi e le arance, irrorate con un buon olio extravergine di oliva, meglio se ben corposo.

    Aggiungete sale, una spolverata di pepe, una spruzzata di aceto (meglio se di casa) e infine le olive nere.

    Mescolate per bene tutti gli ingredienti, assaggiate e sistemate di sale e di pepe.

  5. Potete servire la vostra insalata di arance alla siciliana semplice subito, ma vi consiglio di prepararla qualche ora prima, in modo che tutti gli ingredienti si sposino con gli altri, che le arance depositino un po’ di succo e che tutti diventi più armonioso e gustoso.

    Vedrete che non potete fare a meno di non fare la scarpetta.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.