Crepes verdi agli Spinaci | Ricetta base

Crepes verdi agli spinaci, sono delle crepes super sottili, dal colore accattivante, saporite e soprattutto perfette per ogni tipo di preparazioni perché non si romperanno quando le piegherete!


Perfette per un primo piatto accattivante per il loro colore verde, con le crepes verdi agli spinaci potete realizzare delle golose lasagne, dei cannelloni, delle girelle oppure delle crepes, si possono riempire come si vuole, ragù, con solo formaggi, formaggi e verdure, formaggi e salumi, ma anche salmone, gamberetti, a voi la scelta!


Divertitevi e vedrete che anche i bambini mangeranno le tante odiate verdure verdi 😉  

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni14 crepes
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Crepes verdi agli spinaci

  • 100 gspinaci (lessati e strizzati (vanno bene anche quelli surgelati))
  • 500 mlLatte
  • 160 gFarina 00 (va bene anche la zero)
  • 3uova
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (per ungere la padella)

Preparazione delle Crepes verdi agli spinaci

  1. Per la realizzazione delle vostre crepes verdi agli spinaci per prima cosa dovete pulire eliminando le pari legnose e le foglie maltrattate. Dopo passate gli spinaci più volte sotto acqua corrente.

    Potete utilizzare anche pinaci surgelati per fare le crepes verdi, basterà scongelarli e strizzarli per eliminare l’acqua in eccesso.

    Vi state chiedendo se utilizzare gli spinaci congelati per fare le crepes verdi, darà un buon risultato? In questa ricetta, quindi per le crepes che vedete in foto ho proprio utilizzato degli spinaci surgelati.

  2. Se utilizzate quelli freschi, lessateli in abbondante acqua leggermente salata. Quando saranno morbidi metteteli in uno scolapasta e lasciateli raffreddare. Dopo procedete nella strizzatura tra le mani per eliminare l’acqua in eccesso.

  3. Prendete i spinaci e frullateli con 100 ml di latte anche con un frullatore ad immersione, aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di pepe.

  4. In un recipiente mettete le uova, mescolatele velocemente con una frusta, aggiungete il rimanente latte, gli spinaci frullati e pian piano aggiungete tutta la farina setacciata.

    Otterrete un composto abbastanza fluido anche se corposo.

    Mescolate bene con le fruste fino a togliere ogni grumo.

  5. Adesso vi rimane che cuocere e formare le crepes verdi agli spinaci.

    Prendete una padella di circa 20 cm di diametro, mettete un goccio d’olio e frizionatelo con l’aiuto di un pezzo di carta assorbente da cucina su tutta la superficie della padella.

    Accendete e scaldate la padella.

  6. Quando la padella sarà ben calda prendete un mestolo di composto per crepes verdi agli spinaci versatelo nel centro della padella che non deve essere sul fuoco ma leggermente sollevata, girate la padella per far defluire il composto su tutta la superficie deve formarsi una crepes più o meno omogenea, quando il composto non girerà più sulla padella, poggiate questa nuovamente sul fuoco e aspettate che i contorni si alzino leggermente dal fondo.

  7. A questo punto la vostra crepes verde agli spinaci è pronta, toglietela e poggiatela su un strofinaccio pulito fino al suo completo raffreddamento.

    Raffreddate le crepes verdi agli spinaci potete tranquillamente impilarle una sull’altra.

  8. Utilizzate le crepes come più desiderate immediatamente oppure potete surgelarle chiuse in un sacchetto da surgelo o con della pellicola trasparente.

    Quando vorrete utilizzarle basterà aspettare che si scongelino in frigo, basta metterle fuori dal freezer la sera prima dell’utilizzo.

    Verdi e buonissime crepes verdi agli spinaci!

    Se volete una ricetta altrettanto versatile e semplice ma in versione bianca troverete QUI la mia ricetta!

    Per tante altre ricette metti MI PIACE su Facebook QUI e su Instagram QUI.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.