Crea sito

Fusilli con borragine pinoli e ricotta

I Fusilli con borragine pinoli e ricotta sono deliziosi, delicati e facili da fare. Di solito la borragine a casa mia viene utilizzata per preparare delle ottime minestre, o prendiamo le foglie più tenere e fresche per farle fritte in pastella, ma poi un giorno volevamo sperimentare qualcosa di nuovo, così approfittando della ricotta fresca abbiamo utilizzato la borragine come degli spinaci e vi assicuro che l’accoppiata è vincente. Per dare un tocco croccate al piatto abbiamo aggiunto dei pinoli tostati, ma se volete potete sostituirli con noci o mandorle, il risultato finale sarà ugualmente super!
Se la ricetta dei Fusilli con borragine pinoli e ricotta  vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 
Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Fusilli con borragine pinoli e ricotta
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfusilli (o altra pasta corta)
  • 1 mazzettoborragine
  • 200 gricotta di pecora (o ricotta vaccina)
  • 1 spicchioaglio
  • 10 gpinoli
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiGrana Padano DOP (grattugiato)

Strumenti

  • 1 Padella – antiaderente PICCOLA
  • 1 Pentola
  • 1 Tegame
  • 1 Mestolo
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Prendete un mazzetto di borragine, lavatela accuratamente, privatela delle foglie ingiallite e lessatela in abbondante acqua salata. Se la verdura è fresca basteranno un paio di minuti, la verdura dovrà essere cotta ma croccante. A questo punto scolatela, lasciatela intiepidire e tritatela con un coltello.

  2. In una padella piccola e antiaderente fate tostare i pinoli.

  3. Fusilli con borragine pinoli e ricotta

    Prendete un tegame, versategli 3 cucchiai circa di olio EVO, schiacciate uno spicchio di aglio, fatelo rosolare e poi unite la borragine, lasciate insaporire per 2 minuti, dopo di che unite metà della ricotta. Aggiustate di sale e pepe nero.

    Fate cuocere per 5 minuti e poi spegnete il fuoco.

    Nel frattempo lessate i fusilli in abbondante acqua salata, colatela al dente, dopo di che versatela nel tegame con il condimento e mescolate.

    A parte, aggiungete alla ricotta restante la punta di un cucchiaino di cannella in polvere e mescolate, se la ricotta dovesse risultare troppo asciutta, unite 2 cucchiai di acqua di cottura di pasta.

    Versate la ricotta nel tegame con la pasta e mantecate, unite 2 cucchiai di formaggio grattugiato ed un filo di olio EVO.

  4. Fusilli con borragine pinoli e ricotta

    Mettete sul piatto e guarnite con i pinoli tostati ed un po’ di pepe nero.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!