Buongiorno! oggi pizza bianca, la mia preferita! La pizza bianca è ottima da sola o farcita, si prepara con pochissimi ingredienti e vi farà fare un figurone con gli ospiti a cena! Per preparare la pizza bianca, è necessaria una farina specifica per pizze, in quanto renderà la vostra pizza soffice dentro e croccante fuori, ben lievitata! 🙂 Vi spiego la ricetta

pizza bianca due

INGREDIENTI (per una pizza tonda da 40 cm di diametro):

  • 500 gr di farina per pizza Molini Rosignoli
  • 250 gr di acqua tiepida
  • 100 gr di lievito madre rinfrescato (oppure 12 gr di lievito di birra in cubetto)
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva + 2 cucchiai di olio extravergine per rifinire la pizza
  • sale grosso
  • rosmarino

PROCEDIMENTO CON LIEVITO MADRE:

In una terrina setacciamo la farina e, al centro, aggiungiamo il lievito madre e l’olio, cominciando ad impastare con le mani. Man mano che impastiamo, aggiungiamo l’acqua ed infine il sale. Impastiamo molto bene, formiamo delle pieghe (come mostrato QUI ) e formiamo una palla, che lasceremo riposare due ore ben coperta. Successivamente, ungiamo una teglia tonda da 40 cm di diametro e stendiamo la nostra pizza bianca con i polpastrelli, con movimenti dal centro verso l’esterno. Giriamola e continuiamo a stenderla (sarà unta di olio). Copriamo con un canovaccio e lasciamola lievitare fino al raddoppio (dipende dalla temperatura, dalle 4 alle 8 ore). Quando sarà raddoppiata, accendiamo il forno a 200°, condiamo la superficie della pizza con sale grosso e rosmarino, e quando il forno sarà caldo, inforniamo la nostra pizza bianca per 20-25 minuti, mettendola sotto al grill gli ultimi 3 minuti. Sforniamo e serviamo ben calda.

 

PROCEDIMENTO CON LIEVITO DI BIRRA:

Sciogliamo il lievito nell’acqua. Mettiamo la farina in una terrina con l’olio, aggiungiamo pian piano l’acqua ed impastiamo. Quando l’impasto avrà preso corpo, aggiungiamo il sale ed impastiamo fino ad ottenere una palla liscia. Copriamo e lasciamo lievitare un’ora. Dopodichè ungiamo una teglia tonda da 40 cm, stendiamo la pizza con i polpastrelli con movimenti dal centro verso l’esterno, giriamo la pizza e proseguiamo a stenderla. Facciamo lievitare un’altra ora e mezza. Accendiamo poi il forno a 200°, condiamo la superficie della pizza con sale grosso e rosmarino, e quando il forno sarà caldo, inforniamo la nostra pizza bianca per 20-25 minuti, mettendola sotto al grill gli ultimi 3 minuti. Sforniamo e serviamo ben calda.

pizza bianca fetta

 

 

7 Commenti su Pizza bianca – Ricetta base

  1. Ciao, complimenti per la ricetta! Sembra buonissima e la farò sicuramente in questi giorni!!
    Avevo solo una domanda: con le quantità che hai inserito più o meno la pizza quanto pesa?
    Sto seguendo una dieta e vorrei evitare di farne troppa e poi doverla gettare (o dover “costringere” il mio ragazzo ad abbuffarsi per non gettarla!).

    Grazie e ancora complimenti! 🙂

    • grazie Mélanie! la pizza peserà circa 700-800 gr, se vuoi puoi dimezzare le dosi 😉 con la dose della ricetta di verrà una pizza non troppo alta di circa 6 fette, niente di eccessivo che non venga consumato da due persone 😉 fammi sapere e grazie ancora!

      • Ti ringrazio tanto per la risposta, sei stata gentilissima!
        Io dovrei mangiarne 100gr quindi si, credo che dimezzerò le dosi! 🙂
        Domani provo!
        Speriamo esca come la tua! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.