CROSTATA DI MELE E MARMELLATA A STRATI

 

La crostata di mele e marmellata a strati, un dolce che vi conquisterà sin dal primo morso grazie alla sua morbida consistenza e al suo cremoso e goloso ripieno ricco di mele. Per fare questa favolosa crostata di mele, ho preso l’idea dalla gettonatissima  e tanto amata crostata a strati con marmellata doppia. Anche per questa crostata di mele e marmellata, doppia farcitura e doppia bontà, tutta racchiusa in una frolla morbidissima che si scioglie in bocca. Io adoro la crostata ma adoro in modo particolare la versione a strati, mi piacciono le due consistenze e il mix di sapori che si uniscono insieme. Comunque, se ancora non avete provato questa delizia, io vi lascio subito gli ingredienti che vi servono per fare la crostat di mele e marmellata a strati.

crostata di mele e marmellata a strati
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20/25 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • Zucchero 100 g
  • uova intere 2
  • Burro 120 g
  • Lievito in polvere per dolci (meno della metà di un cucchiaino)
  • Zucchero a velo q.b.
  • Mele 1 o 2
  • Marmellata q.b.
  • mandorle a lamelle q.b.

Preparazione

  1. POTETE TROVARMI QUI

    SU FACEBOOK

    MI TROVATE SU PINTEREST

    SU GOOGLE+

    Per fare la crostata di mele e marmellata a strati, potete seguire tranquillamente questa ricetta. Quando arrivate a fare gli starti, su ogni starto dovete spalmare la marmellata,spolverate con le mandorle  e ricoprire  di fettine di mele tagliate sottili. Io ho fatto tre strati. Chiudete bene i bordi, spennellate con un velo di marmellata e spolverate con altre mandorle e poi infornate,a 180 gradi per circa 25/30  minuti ma regolatevi sempre con il vostro forno. Sfornate la crostata, spolverate con lo zucchero a velo e fatela freddare prima di gustarla. vi assicuro che è buonissiama

CONSIGLI

Non usate una teglia grande altrimenti gli starti non verranno benissimo. Io ho usato una teglia da cm 25 circa. ricoprite la teglia con carta da forno, vi semplificherà il lavoro per tirarla fuori dalla teglia una volta fredda. Se volete, potete anche non mettere le mandorle.

Precedente POLPETTE MORBIDE CON CARNE E VERDURE Successivo CROSTATA CREMOSA TRE RICETTE INFALLIBILI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.