Torta pasticciotto

Torta pasticciotto con crema e amarene, deliziosa e cremosa. Il dessert ideale da gustare a fine pasto o per una dolce merenda.

RICETTA DA NON PERDERE=> FRITTATINE VELOCI DI ZUCCA;
MEDAGLIONI DI SFOGLIA RIPIENI;
CALZONI CON PROSCIUTTO COTTO E SCAMORZA;

La torta pasticciotto è un dolce tipico del Salento, una golosa crema pasticcera con amarene racchiusa in un guscio morbido di pasta frolla. La ricetta che vi propongo oggi è una rivisitazione di quella originale ma ugualmente deliziosa!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 300 gFarina 00
  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 120 gBurro
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Per la crema pasticcera:

  • 500 mlLatte
  • 140 gZucchero
  • 4Tuorli
  • 45 gAmido di mais (maizena)
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Amarene sciroppate

Preparazione

  1. Mescolare farina e zucchero e disponeteli a fontana su un piano da lavoro.
    Al centro mettere il burro a pezzetti, le due uova, la vanillina e il lievito per dolci.
    Lavorare gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola trasparente. Lasciare riposare per 30 minuti.

  2. In un tegame versare il latte, unire la vanillina e portare tutto a sfiorare il bollore.
    A parte in una ciotola sbattere velocemente con le fruste i tuorli con lo zucchero e setacciare direttamente nella ciotola l’amido di mais. Mescolare per incorporare bene l’amido.
    Prelevare un mestolo di latte e aggiungerlo al composto di uova, zucchero e amido per stemperarlo, mescolando con la frusta.
    Una volta stemperato versare il composto nel latte, lasciare addensare a fuoco dolce mescolando continuamente con la frusta.
    Quando la crema sarà addensata versarla in una ciotola e lasciar raffreddare. (Ricetta di Giallo Zafferano)

  3. Stendere la pasta frolla formando un disco non troppo sottile e posizionarla in uno stampo da crostata. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e versare la crema sulla frolla distribuendola in maniera omogenea.
    Scolare le amarene dal loro sciroppo di conservazione e adagiarle in ordine sparso sulla crema.

  4. Con la frolla avanzata, ricavare un altro disco per la copertura della torta. Adagiarlo delicatamente sulla crema e sigillare bene i bordi. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180°per 30 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare bene prima di estrarla dallo stampo.
    Decorare con zucchero a velo.
    La torta pasticciotto è pronta per essere gustata.

  5. Vi aspetto con tante altre ricette sulla mia pagina facebook => Ricettiamo tra amiche o sul mio profilo Instagram: raffaella_fortunato 
    Iscriviti al mio canale Youtube per scoprire tante video-ricette => Ricette semplici e veloci
    Ricette consigliate=> Patate croccanti al rosmarino in padella;
    Polpettone di patate ripieno di prosciutto cotto e mozzarella;
    A domani con nuove ricette da Raffy …un bacio
    SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, TI ASPETTO!

Precedente Calzoni con prosciutto cotto e scamorza Successivo Medaglioni di sfoglia ripieni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.