Treccine di pan brioche allo yogurt

Treccine di pan brioche allo yogurt, morbidissime e semplici da realizzare. Sono perfette per la prima colazione e sono molto leggere, perché preparate con un soffice pan brioche allo yogurt. Poco dolci e ottime inzuppate nel latte o farcite con confettura o cioccolato, io le preferisco al naturale, magari abbinate ad un succo di frutta. Seguitemi che vi racconto come le preparo.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10/12 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500/550 g Farina 00 (oppure 1/2 manitoba e 1/2 00)
  • 100 g Zucchero
  • 100 ml Latte
  • 125 g yogurt (anche greco)
  • 60 g Olio di semi (o extra vergine di oliva)
  • 1 uovo
  • 15 g Lievito di birra fresco ( 7 g secco)
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Per realizzare le Treccine di pan brioche allo yogurt, per prima cosa, fate scaldare leggermente il latte, quindi scioglietevi il lievito e versatelo in una ciotola.

  2. Aggiungete il latte, lo yogurt, il sale, l’uovo e l’olio, quindi mescolate bene.

  3. Versate lo zucchero e mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto liquido e liscio.

  4. Iniziate a incorporare la farina e quando l’impasto è lavorabile con le mani trasferitelo su un piano di lavoro. Aggiungete la farina fino a quando l’impasto non è più appiccicoso, consistente ma morbido.

  5. Formate una palla, mettetela in una ciotola infarinata, incidetela con una X al centro, quindi copritela con la pellicola e un canovaccio e mettete in forno spento con la luce accesa fino a quando l’impasto sarà più che raddoppiato.

  6. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e dividetelo in 4 parti. Con ognuna delle quali formerete tanti salsicciotti lunghi circa 30 cm.

  7. Prendete 3 salsicciotti alla volta, uniteli a una delle due estremità e intrecciateli, quindi premete per fermare la treccia e mettete sulla leccarda rivestita con carta da forno. Proseguite così fino a terminare l’impasto. Lasciate lievitare per mezz’ora.

  8. Spennellate la superficie con un po’ di latte o l’uovo sbattuto e infornate a 180°, a forno caldo, per circa 20 minuti. La superficie dovrà essere dorata.

  9. Infine, sfornate e lasciate raffreddare completamente. Quindi servite.

Note

Consigli:

Le treccine di pan brioche si mantengono bene per 3 giorni, chiuse in un sacchetto.

Con lo stesso impasto delle treccine potete preparare delle golosissime girelle con gocce di cioccolato.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Roast beef di pollo ai porcini Successivo Contorno di carote patate e piselli