Crea sito

Seppie con piselli al pomodoro

Seppie con piselli al pomodoro

Le Seppie con piselli al pomodoro sono un secondo piatto perfetto per ogni occasione. Si preparano velocemente e costituiscono una risorsa per chi ha poco tempo perché possono essere preparate la sera prima per il giorno seguente, ed io effettuo questa pratica soprattutto in settimana, quando le bimbe escono da scuola affamate e di rientro a casa vogliono mangiare subito. L’unico accorgimento per questa ricetta è che le seppie siano tenerissime, fatevi consigliare dal vostro pescivendolo di fiducia.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 kg Seppioline
  • 400 g Pisellini
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 400 g Pomodori pelati (io Cirio)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Brodo vegetale (solo se necessario)

Preparazione

  1. Come prima cosa pulite le seppie, se non sapete come fare, seguite la mia spiegazione QUI, quando saranno pronte, tagliatele a rondelle oppure a listarelle.

    Intanto, mettete la cipolla tritata insieme agli spicchi di aglio spellati ed al prezzemolo tritato finemente, in una casseruola con dell’olio e lasciate imbiondire.

    Dopodiché aggiungete le seppie e fate insaporire,spolverizzando con del pepe e del sale, quindi sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato versate i piselli ed i pelati. 

    Fate cuocere per circa mezz’ora, e se fosse necessario, aggiungete del brodo vegetale.

    Infine, regolate di sale, impiattate e servite le Seppie con piselli al pomodoro ben calde.

     

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.