Crea sito

Pollo alle mandorle e curry

Pollo alle mandorle e curry

Pollo alle mandorle e curry la ricetta della mia super amica, amicissima, Giorgia Pucci. L’ho mangiato a casa sua pochi giorni fa e me ne sono letteralmente innamorata. In un vocale di 5 minuti su Whatsapp mi ha inviato la ricetta ed eccola qui, tutta per voi, anche per gli scettici, quelli che dicono che questi abbinamenti non li amano! E certo! Non avete ancora provato questa super ricetta. Via assicuro che oltre ad essere buonissima è super facile, la può fare chiunque e per chi non è sicuro può seguire il video qui sotto o sul mio canale Youtube. Mi raccomando, seguite la ricetta!
Monica
Provate anche il Pollo gratinato in padella

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1200 gpollo (io ho usato i fuselli)
  • 250 gMandorle pelate
  • 3 cucchiaiCurry
  • q.b.Sale
  • 50 gBurro
  • 1 cucchiainomix di pepe rosa nero e verde (in polvere)
  • 500 mlBrodo vegetale (1 cucchiaio di brodo granulare disciolto in 1/2 litro di acqua bollente)
  • q.b.Peperoncino

Preparazione

  1. Fate rosolare bene il pollo in una casseruola insieme al burro. Dev’essere ben rosolato da tutti i lati.

  2. Contemporaneamente fate lessare le mandorle sbucciate ma con la pellicina scura in acqua bollente per circa mezz’ora, quindi scolatele ed eliminate la pellicina. Potete usare anche quelle senza pellicina ma io trovo quelle con, molto più buone, ad ogni modo risparmierete una decina di minuti.

  3. Rimettete le mandorle in una casseruola coprendole con l’acqua bollente, il curry, il brodo granulare, il mix di pepi e fate bollire una decina di minuti.

  4. Immergete il minipimer nelle mandorle e tritate tutto ottenendo una salsa piuttosto liquida.

  5. Versate la salsa sul pollo, aggiungete il peperoncino a piacere, regolate di sale e fate cuocere circa mezz’ora, facendo attenzione a non far asciugare troppo la salsa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.