Linguine allo scoglio

Le Linguine allo scoglio sono un primo piatto di pesce molto semplice e appetitoso da preparare in qualsiasi occasione. Un primo gustoso che si prepara in poco tempo ed è una vera meraviglia per il palato! 🙂

Linguine allo scoglio

 

Categoria: primi

Tempo di preparazione:  30 min.

Tempo di cottura: 25/30 min.

Difficoltà: facile

Costo: alto

 

Occorrente per 4 persone:

  • 360/400 g di linguine
  • 1 kg di cozze
  • 300 g di calamari
  • 300 g di gamberetti
  • 300 ml di passata di pomodoro oppure pomodorini freschi
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • 2 spicchi do aglio
  • prezzemolo fresco q.b.

Preparazione:

Per prima cosa dovrete pulire le cozze, quindi raschiate la superficie, eliminate le alghette tirandole semplicemente, poi sciacquatele e mettetele in un padella, coprite e fatele aprire a fiamma media.

Intanto, pulite i calamari, QUI trovate un articolo utile con foto passo passo su come pulirli. Successivamente separate i tentacoli e tagliate il sacco a striscioline, quindi metteteli in una padella con dell’olio e gli spicchi di aglio e lasciate insaporire.

Intanto, sbucciate i gamberetti, sciacquateli e gettateli in padella, poi fate cuocere pochi minuti.

Nel frattempo, le cozze si saranno aperte, quindi eliminate la corazza e mettete i molluschi in padella insieme al resto del pesce. Aggiungete la passata di pomodoro o i pomodorini e fate cuocere circa 20 minuti.

Mentre il sugo allo scoglio si cuoce, portate ad ebollizione l’acqua per la pasta, salate e cuocete le linguine al dente. Quindi scolatele ma tenete da parte un po’ di acqua di cottura e versatele nella padella dove c’è il sugo.

Mescolate delicatamente, aggiungete l’acqua di cottura se dovessero essere troppo asciutte e togliete dal fuoco.

Infine, impiattate, spolverizzate con del prezzemolo tritato finemente e servite le Linguine allo scoglio.

 

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Tutorial su come ricoprire una DUMMY CAKE Successivo Victoria Sandwich

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.