Crea sito

Focaccia tramezzino

Focaccia tramezzino

Focaccia tramezzino, un tormentone senza tempo, ha letteralmente spopolato sul web e io cosa faccio? La provo quando ormai nessuno si ricorda di lei. Scherzi a parte, questa focaccia, così facile e cosi goduriosa è perfetta per l’aperitivo, per uno spuntino o una cena sfiziosa in compagnia di amici e sopratutto è perfetta da portare al mare. Inoltre è facilissima e senza impasto, vi basterà un ciotola e  un mestolo e via! Seguitemi che vi racconto come preparo la Focaccia tramezzino.

Monica

Non perdete anche la Focaccia allo stracchino e la Focaccia pomodorini e origano!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per la focaccia

  • 500 g Farina 0
  • 400 ml Latte
  • 20 g Lievito di birra fresco
  • 80 ml Olio extravergine d'oliva
  • 8 g Sale
  • 5 g Zucchero
  • q.b. Latte (per spennellare)
  • q.b. Semi di sesamo

Per il ripieno

  • 100 g Prosciutto cotto
  • 300 g Stracchino
  • 2 Pomodori (rotondi e sodi)
  • q.b. Rucola
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Prima di tutto scaldate leggermente il latte, mi raccomandi dev’essere tiepido, quindi scioglietevi il lievito e versate in una ciotola.

  2. Aggiungete l’olio, il sale, lo zucchero e iniziate a impastare con la farina. Lavorate con il mestolo e aggiungete tutta la farina, fino ad ottenere un impasto simile ad una pastella soda.

  3. Versate l’impasto in una teglia ricoperta di carta da forno ( la mia è da 31X28 cm bordi compresi) stendetelo bene fino ai bordi, coprite e  fate lievitare circa un’ora.

  4. Quando l’impasto è raddoppiato, spennellate con del latte e cospargete la superficie con i semi di sesamo, quindi infornate a 200°, a forno statico prericaldato, per circa 25/30 minuti.

  5. Prima di sfornare verificate la cottura con uno stuzzicadenti, quindi sfornate e lasciate raffreddare completamente.

  6. Nel frattempo, lavate pomodori e rucola, asciugate e tagliate a fette spesse i primi e grossolanamente la rucola.

  7. Quando la focaccia tramezzino è fredda, spaccatela a metà e farcitela con lo stracchino, il prosciutto cotto, i pomodori a fette leggermente salati e la rucola, quindi servite.

Note

Consigli e varianti:

Potete farcire la focaccia tramezzino in mille modi diversi, ad esempio con lattuga, tonno, pomodorini e maionese. Oppure con prosciutto crudo e rucola, con mortadella e asiago. Insomma, date sfogo alla vostra fantasia.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.