Crespelle o crepes

Le Crespelle o crepes sono una ricetta base molto utile e versatile in cucina. Semplicissime e veloci da preparare, non richiedono particolari abilità e possono essere preparate da chiunque . Sono ottime con ogni tipo di farcitura, dal dolce al salato, perfette a fine a pasto come dessert con del gelato e della frutta fresca o a merenda ripiene di  confettura o crema di nocciole.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    2/3 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 125 g Farina
  • 250 ml Latte
  • 2 Uova
  • 1 pizzico Sale
  • 30/40 g Burro (per la cottura)
  • 1 padella dal bordo basso

Preparazione

  1. Per realizzare la ricetta delle Crespelle o crepes, per prima cosa, mettete in una terrina,  le uova con un pizzico di sale, versate a filo il latte e la farina setacciata poca alla volta. Mescolate bene con una frusta fino ad ottenere un impasto semi liquido ed omogeneo. In alternativa, mettete tutti gli ingredienti all’interno di uno shaker o una bottiglia pulita e agitate energicamente.

    Successivamente fate scaldare la padella per le crepes e ungetela con un pezzetto di burro, togliete l’eccesso con un tovagliolo.

    Con un piccolo mestolo,  versate al centro un po’ di composto, poi velocemente, con il dorso dello stesso spandetelo formando dei cerchi in senso orario fino ad ottenere una forma tondeggiante ed evitando di lasciare buchi.

    Aspettate che si formi la crosticina, agitate la padella in modo tale che la crespella si stacchi, quindi giratela alzandola con un mestolo piatto, oppure con le mani facendo attenzione a non scottarsi. Attendete  un minuto e quando inizieranno a colorire, togliete dal fuoco ed adagiate su un piatto rivestito con della carta assorbente.

    Proseguite in questo modo fino a terminare l’impasto.

Note

Consigli:

Potete conservare le crespelle qualche giorno in frigorifero avvolte nella pellicola trasparente oppure potete congelarle, nei sacchetti appositi, si manteranno per circa un paio di mesi.

Potete conservare in frigo anche il composto per un paio di giorni.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità:

Precedente Degustabox gennaio Successivo Ciambella bianca e nera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.