Crema spalmabile alle nocciole

A chi non piace la Crema spalmabile alle nocciole? Dato che io ne vado matta, ho provato a prepararla in casa e devo dire che ho fatto almeno un paio di prove prima di arrivare al risultato desiderato. Dapprima ho fatto un esperimento con un quantitativo minimo, che seppur apprezzabile, non mi ha completamente soddisfatta, perché la crema di nocciole rimaneva granellosa per colpa dello zucchero semolato che non si voleva proprio sciogliere, in più, dato che avevo aggiunto dell’olio di semi di arachide era troppo liquida. Per questo motivo, la seconda volta, ho utilizzato dello zucchero solubile ed ho eliminato l’olio in quanto facendo frullare bene le nocciole, ho notato che rilasciano il loro di olio, per cui è venuta anche più leggera della versione precedente. Mi è piaciuta talmente tanto che ho deciso di fare dei piccoli vasetti da regalare alle mie amiche per le prossime festività Natalizie. 😉

dscn5297logo

 

Categoria: creme/ dolci

Tempo di preparazione: 20 min.

Difficoltà: facile

Costo: medio

 

Occorrente per circa 520 g di crema:

  • 200 g di nocciole pelate
  • 120 g zucchero solubile
  • 1 cucchiaio abbondante di cacao amaro
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 100 g di cioccolato extra fondente al 70%

Preparazione:

Riducete a pezzetti il cioccolato e fatelo sciogliere a bagno maria in un pentolino.

Nel frattempo, mettete le nocciole, che devono essere necessariamente pelate nel mixer insieme allo zucchero solubile e azionate il motore. Dapprima avrete un composto granelloso, quindi aprite il mixer e con cucchiaio rimettete al centro il composto, chiudete ed azionate nuovamente.

Il composto inizierà a divenire farinoso e tenderà a fermarsi sui lati, per cui aprite nuovamente il mixer e rimettete al centro. Azionate di nuovo e lasciate andare, a questo punto le nocciole inizieranno a rilasciare il loro olio che si amalgamerà allo zucchero formando una crema.

Aprite e rimettete al centro il composto fino a quando otterrete una crema liscia ed omogenea. Vi occorreranno circa 10  minuti.

Dopodiché gettate all’interno del mixer il cucchiaio di cacao amaro e fate girare fino a che la pasta di nocciole avrà assunto un colore uniforme.

Quando la cioccolata sarà completamente sciolta, fatela intiepidire ed aggiungetela a filo nel mixer, azionate e fate amalgamare fino a che la crema sarà liscia ed omogenea.

A questo punto la Crema spalmabile alle nocciole è pronta, quindi mettetela in un vasetto di vetro pulito che abbia la chiusura ermetica, oppure in piccoli vasetti da 150/200 g perfetti da regalare. Riponete in frigo almeno mezz’ora prima dell’utilizzo.

Consigli:

Se non trovate le nocciole già pelate, vi consiglio di farle scottare 10 minuti in acqua bollente, dopodiché, scolatele e ponetele in un canovaccio pulito, strofinate fino a quando le pellicine si saranno staccate completamente dalle nocciole.

Potete conservare la crema di nocciole riposta nella credenza, quindi lontano da fonti di luce diretta. E’ buonissima spalmata sul pane fresco oppure utilizzata come ripieno di biscotti ,sfogliatine o per preparare deliziosi dolci al cioccolato.

 

 

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Precedente Frittatine al forno con salsiccia Successivo Primi piatti per Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.