Quante Calorie ha un Bicchiere di Vino

Gli alcolici – ormai è risaputo – sono i peggiori nemici della linea: l’alcol, infatti, possiede una grande quantità di calorie, a fronte di un basso apporto nutritivo, e ciò vale in modo particolare per i distillati ad alta gradazione. Quante calorie ha un bicchiere di vino? In questo articolo vi riveleremo nel dettaglio le proprietà di un calice di prosecco, bianco, rosso, per aiutarvi a seguire una dieta leggera.

A quante calorie equivale un bicchiere di vino? Questa bevanda dalla tradizione millenaria, conosciuta già ai tempi della Grecia Classica, è considerata un elemento centrale della nostra alimentazione, per lo meno qui in Italia: tantissime persone, infatti, lo bevono abitualmente durante i pasti, mentre altre lo consumano anche in altre occasioni, durante le serate o gli aperitivi.

Tuttavia, non tutti sanno con esattezza quante calorie ha un bicchiere di vino rosso e bianco, oppure mezzo bicchiere di prosecco, e dunque è facile abusarne e fornire all’organismo una quantità eccessiva di energia, con risultati a volte disastrosi per la forma fisica: bere alcol regolarmente, infatti, è una delle cause principali del sovrappeso, oltre che di tanti altri disturbi.

Leggi anche: Quanto calorie ha un piatto di pasta al pomodoro

quante calorie ha un bicchiere di vino

Che gli alcolici non siano salutari per il nostro fisico, è una cosa ormai fin troppo nota: danni al fegato, ai reni, alla circolazione, allo stomaco, all’intestino e alla pelle, e ciò vale ancora di più per i cosiddetti “consumatori abituali” o per i “bevitori problematici”, che assumono grandi quantità di alcol – anche al di fuori dei pasti – diverse volte alla settimana, se non addirittura ogni giorno.

Quante calorie ha un bicchiere di vino

quante calorie ha un bicchiere di vino-bianco-e-prosecco

Diverso è il caso delle persone che amano accompagnare gli alimenti ad un buon bicchiere di vino prosecco, bianco, rosso: finché ci si limita ad un consumo moderato, e non a stomaco vuoto, infatti, i danni sono limitati, ed anzi alcuni medici parlano di veri e propri benefici per la salute.

Resta, tuttavia, la questione delle calorie che, per chi soffre di obesità e per chi tende al sovrappeso, costituisce un problema non indifferente: per questo motivo, è importante conoscere con esattezza le calorie di un bicchiere di vino, di birra o di qualsiasi altro alcolico consumato con regolarità, per bilanciare tale apporto mediante il resto dell’alimentazione, evitando così gli eccessi.

Vediamo, dunque, il contenuto calorico di questa bevanda:

  • 1 bicchiere di vino rosso (150 ml) → da 80 a 120 calorie, a seconda della gradazione (10-14°);
  • 1 bicchiere di vino bianco (150 ml) → da 80 a 110 calorie, a seconda della gradazione (10-12°);
  • 1 bicchiere di prosecco (150 ml) → da 120 a 150 calorie, a seconda della gradazione (10-12°).

Prima di concludere leggi anche:

Conclusioni

calorie di un bicchiere di vino rosso

Dunque, stando ai numeri, consumare modiche quantità di vino, per le persone sane e in normopeso, non è poi un’abitudine così malsana, specialmente se si confronta l’apporto di questa bevanda a quello dei superalcolici, come la vodka (90 calorie per un bicchierino da 40 ml) o il whisky (96 calorie per un bicchierino 40 ml), ma anche della birra, apparentemente più “leggera”, che può arrivare addirittura a 170 calorie per bicchiere, nelle versioni scure e liquorose ad alta gradazione.

Precedente Quante Calorie ha una Banana Matura da 100 Grammi Successivo Quante Proteine ha un Uovo Medio di Gallina