Crea sito

Pasta e asparagi cremosa al pecorino

Pasta e asparagi cremosa al pecorino: una golosità irresistibile! Una ricetta primaverile, super-cremosa e ricchissima di sapore, facile e veloce da fare. Con gli asparagi selvatici, sottili-sottili e profumatissimi, e tanto, tantissimo pecorino. Ho usato pecorino sardo, bello sapido, che con gli asparagi ci sta una meraviglia. Ho preso ispirazione da un’altra ricetta goduriosa, quella dei tagliolini pecorino e salvia, e ne ho fatto questa versione, sempre raffinata e colorata, perfetta quando si trovano gli asparagi selvatici. Infine, ho scelto degli spaghetti di qualità e ne è venuto fuori un piatto da acquolina, bello e da divorare all’istante. Prova a prepararlo, non riuscirai a resistergli!

pasta e asparagi cremosa al pecorino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti della Pasta e asparagi cremosa al pecorino

  • 1 mazzettoAsparagi selvatici
  • 250 gSpaghetti
  • 100 gPecorino sardo (grattugiato)
  • 1 cucchiaioFormaggio fresco spalmabile (abbondante)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Acqua di bollitura della pasta

Strumenti

  • Wok
  • Pentola alta
  • Tagliere
  • Ciotola

Preparazione della Pasta e asparagi cremosa al pecorino

  1. Quando in giro si trovano gli asparagi selvatici, cerco sempre di valorizzarli con ricette che ne esaltino il carattere spiccato: pochi ingredienti, a far da “rinforzo” a questo splendido ortaggio che si trova anche in inverno e dà il meglio di sé fino alla primavera inoltrata.

  2. Ho provato ad arricchire una classica pasta e asparagi con la crema al pecorino, per renderla ancora più saporita e invitante. È stato un successo: profumo e sapore intenso, livello di salivazione intenso, goduria infinita! I miei commensali l’hanno spazzolata!

  3. La preparazione della pasta e asparagi cremosa al pecorino si prepara abbastanza velocemente. Ho eliminato la parte più legnosa dei gambi degli asparagi selvatici, e li ho immersi in acqua bollente in una pentola dai bordi alti, in modo da lasciare fuori dall’acqua le punte. Sono già morbidissime, ci penserà il vapore a cuocerle dolcemente.

  4. Dopo 5 minuti a mollo, ho scolato gli asparagi e li ho tagliati a bastoncini di circa 3 cm e li ho messi nella padella wok con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio incamiciato schiacciato (che ho eliminato quando ha cominciato a dorarsi). Ho tenuto da parte le punte.

  5. Nel frattempo ho buttato gli spaghetti. Ho usato l’acqua in cui avevo sbollentato gli asparagi, aggiungendo il sale.

  6. Gli asparagi sono pronti dopo circa 7-8 minuti, a fuoco dolce, col coperchio, rigirando spesso. Li ho conditi con pochissimo sale e basta. Sono ben saporiti e ci penserà la crema di pecorino a spingere ancora di più il sapore di questa pasta e asparagi.

  7. Spento il fuoco, ho messo anche le punte nella padella per farle scaldare un pochino.

  8. Poi ho preparato la crema di pecorino sardo: ho mescolato un cucchiaio di formaggio cremoso al pecorino e ho messo da parte qualche mestolata di acqua di bollitura della pasta, che mi è servita per fare la crema di pecorino un minuto prima di scolare gli spaghetti. Ho aggiunto un mestolo e mescolato per bene con la forchetta finché non si è creata la cremina. Aggiungi acqua pian piano, prima un mestolo, poi vedi se ne serve altra per fare la crema. A me è bastato un mestolo!

  9. Scolati gli spaghetti, li ho messi nella ciotola in cui avevo preparato la crema di pecorino. Ho mescolato velocemente e infine ho messo tutto nella wok ormai praticamente a temperatura ambiente, mescolato ancora e ho servito la pasta e asparagi cremosa al pecorino immediatamente, decorando le porzioni con le punte belle morbide in bella vista.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.