Crea sito

RISOTTO CON TONNO E CREMA DI ZUCCHINE

RISOTTO CON TONNO E CREMA DI ZUCCHINE – Ricetta di Piero Benigni – È un piatto molto semplice, fatto col tonno in scatola e le zucchine grattugiate, che in cottura si sfanno quasi del tutto per dare cremosità e sapore all’insieme. È facile da fare anche per chi non è tanto esperto in cucina: vediamo come si prepara.

Risotto con tonno e crema di zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 300 griso Carnaroli
  • 2zucchine chiare
  • 1scatoletta tonno da 150 g (100 g sgocciolato)
  • 1acciuga sott’olio
  • 1cipolla piccola
  • 1 litro e mezzo di brodo vegetale
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • 30 gburro per mantecare
  • 1 ciuffoprezzemolo

PER IL RISOTTO CON TONNO E CREMA DI ZUCCHINE VI SERVIRANNO

  • Fornello
  • 2 Casseruole
  • Tagliere
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Grattugia

  1. Risotto con tonno e crema di zucchine

    Sopra: la cipolla, a punto di stufatura, viene salata con un’acciuga sott’olio

  2. Sopra: l’aggiunta delle zucchine grattugiate che si fanno cuocere per 10 minuti

  3. Risotto con tonno e crema di zucchine

    Sopra: aggiunta del riso, cui segue la tostatura

  4. Sopra: il risotto tirato col brodo

  5. RISOTTO CON TONNO E CREMA DI ZUCCHINE

    Ricetta di Piero Benigni

    Consiglio a chi non è tanto sicuro coi risotti di cliccare sul link COME SI FA IL RISOTTO in fondo a questa ricetta, tra i LINK UTILI. Vi si spiega minutamente come procedere.

    La cottura del riso si valuta masticando alcuni chicchi con gli incisivi per sentirne l’anima, che deve essere presente e sensibile. Consiglio il riso Carnaroli, che cuoce in circa 18 minuti.

    Per questo risotto potete usare tonno sott’olio o al naturale. Per prima cosa preparate 1 litro e mezzo di brodo vegetale, anche con dadi o granulare, e controllate che sia perfettamente salato. Preparate il burro, tritate la cipolla e grattate le zucchine con la grattugia da verdura a fori grandi. Tritate il prezzemolo.

    Aprite la scatoletta di tonno e se è quello sott’olio sgocciolate il contenuto mettendolo in un colino. Passatelo sul tagliere e sfatelo tutto e bene con una forchetta. Mettete il brodo al fuoco e fate in modo di averlo a bollore quando inizierete a tirare il risotto.

    Mettete a rosolare a fuoco dolce la cipolla con 2 cucchiai di olio di oliva. Rimestate frequentemente e state attenti che non si bruci. Fate cuocere per 10 minuti, poi salate con un’acciuga sott’olio, cioè due filettini. Rimestate per farla sciogliere e aggiungete nel tegame le zucchine grattugiate. Fate cuocere ancora 10 minuti, poi aggiungete il riso.

    Alzate la fiamma e cominciate la “tostatura”, rimestando quasi di continuo per circa 3 minuti. Il riso prenderà un aspetto madreperlaceo e si attaccherà un po’ al fondo. Bagnate con un bicchiere da 200 ml di vino bianco secco e iniziate così a tirare il risotto. Rimestate fino a che il vino non sarà evaporato del tutto, poi bagnate con un paio di mestoli di brodo bollente, coprendo a filo il riso.

    Regolate la fiamma in modo da avere una dolce ebollizione e rimestate frequentemente. Quando il brodo versato sarà stato tutto assorbito, mettetene un altro mestolo e proseguite così. Rimestate e aggiungete nuovo brodo, un mestolo per volta, solo quando quello versato in precedenza sarà stato assorbito del tutto.

    Dopo 13-14 minuti dalla aggiunta del primo brodo aggiungete il tonno. Rimestate bene e continuate a cuocere assaggiando spesso. Quando il riso sarà a punto, cioè giustamente al dente, spengete il fuoco e aggiungete il burro. Rimestate bene per farlo sciogliere, poi coprite e aspettate 3 minuti.

    Prima di servire controllate che il risotto sia abbastanza fluido o all’onda, come si suol dire. Se necessario aggiungete un cucchiaio o due di brodo per avere la cremosità desiderata. Spolverate col prezzemolo, impiattate e servite con pepe e a disposizione.
    Buon appetito!

    N. B. – Questo risotto si conserva due giorni in frigorifero, tenuto in un recipiente chiuso. Si può congelare e conservare per 2 mesi.

LINK UTILI PER IL RISOTTO CON TONNO E CREMA DI ZUCCHINE

https://blog.giallozafferano.it/pierobenigni/risotto-con-tonno-e-crema-di-zucchine/

https://blog.giallozafferano.it/pierobenigni/come-si-fa-il-risotto/

la cucina di piero

Chi volesse approfondire la conoscenza della cucina toscana, può consultare i siti:
Wikipedia Cucina toscana e anche Regione toscana alimentazione

Affiliato al blog c’è il gruppo di condivisione  cucina di piero e amici: iscrivetevi e partecipate con le vostre esperienze, ricette e foto. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.