Crea sito

Carciofi alla romana

CARCIOFI ALLA ROMANA sono un contorno molto semplice da preparare e gustoso; i carciofi cucinati in questo modo sono perfetti per accompagnare secondi di carne bianca, ma anche come portata principale per una cena od un pranzo leggeri non sono niente male. Prova questa ricetta e non saprai più resistere a questa prelibatezza tipica del Lazio, ma ormai diventata un classico della cucina italiana.

ISCRIVITI A MESSENGER per ricevere GRATIS ricette facili e gustose.
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Carciofi
  • 1 ciuffoMenta
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale
  • 150 mlVino bianco
  • 1Limone

Preparazione

  1. 1. Inizia a preparare i carciofi alla romana pulendo i carciofi: togli le foglie esterne più dure e taglia le punte alle foglie più interne. Mentre tagli le punte, cerca di dare ai carciofi una forma piuttosto arrotondata lasciando le foglie interne leggermente più lunghe di quelle esterne; lascia anche circa 7 – 8 centimetri di gambo al quale però toglierai la parte verde più esterna.

  2. 2. Una volta puliti i carciofi, immergili in una bacinella con acqua nella quale avrai spremuto anche il succo di un limone; questa operazione farà in modo che i carciofi non inizino il loro processo di ossidazione che farebbe loro assumere un colore scuro.

  3. 3. Trita finemente assieme gli spicchi d’aglio, le foglie di menta, il prezzemolo, il sale ed il pepe.

  4. 4. Prendi i carciofi tenendoli per il gambo con le foglie rivolte verso il basso, scuotili bene per liberarli dall’acqua rimasta al loro interno e con energia sbattili sul piano di lavoro; in questo modo le foglie dei carciofi si apriranno verso l’esterno lasciando spazio al loro interno.

  5. 5. Riempi l’interno delle foglie dei carciofi con il trito di aglio, menta, prezzemolo ed altri ingredienti che avevi in precedenza preparato, quindi disponi i carciofi in una casseruola dai bordi alti, mettendoli a testa in giù, con le foglie rivolte verso il basso ed i gambi verso l’alto.

  6. 6. Inserisci nella casseruola il vino bianco e poi aggiungi acqua fino a coprire quasi per intero le foglie dei carciofi, lasciando scoperto il gambo. Aggiungi anche un po’ d’olio extravergine d’oliva e poi inizia la cottura a fuoco moderato con la casseruola coperta; fai cuocere i carciofi alla romana per circa 25 – 30 minuti in base alla grandezza dei carciofi.

  7. 7. Al termine della cottura, estrai i carciofi dalla casseruola, falli raffreddare un po’ e poi potrai servire in tavola i tuoi carciofi alla romana.

    Leggi anche:

Consigli

Se vuoi, puoi far cuocere i carciofi alla romana anche in posizione sdraiata all’interno della casseruola; in questo modo anche i gambi dei carciofi risulteranno ben insaporiti dal sughetto di cottura. BUON APPETITO!!!

Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!!

Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.