Bocconcini di riso zucca e speck al forno.

Bocconcini di riso zucca e speck al forno. So che molti di voi li chiameranno arancine, ma guai a confondere i bocconcini di riso con le vere arancine!
Questi bocconcini si differenziano in tanto per la forma, non a punta, tipica delle arancine, né per il condimento perché non contengono all’interno il ragù di carne, ma zucca, speck e provola affumicata. Diciamo che rappresenta un modo per riciclare il riso avanzato e anche per usare la zucca rossa per un aperitivo tra amici.
Generalmente i bocconcini sono un piatto tipico siciliano con diverse varianti, principalmente all’interno vengono insaporitie con caciocavallo grattuggiato, e pepe nero.
Io li ho personalizzati cuocendole al forno e mettendo una fettina di speck all’esterno.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 12 bocconcini

  • 350 griso Arborio
  • 500 mlbrodo vegetale
  • 200 gzucca rossa
  • 150 gprovola affumicata
  • 10 fettespeck
  • burro
  • 5 cucchiaiGrana Padano DOP grattuggiato

Preparazione

  1. Iniziamo tostando il riso in una padella calda con 20 gr di burro. Mescoliamo spesso fino a doratura del riso.

  2. Gradualmente aggiungiamo il brodo vegetale caldo, prima di versare altro, aspettiamo che si sia assorbita buona parte.

  3. Cuociamo per 6 minuti, aggiustiamolo di sale e pepe nero, mettiamo il formaggio, mescoliamo e facciamo asciugare quasi totalmente. Lasciamo raffreddare 10 minuti.

  4. Nel frattempo cuociamo la zucca per 10 min. insieme a un po’ di rosmarino e sale. Scoliamo e frulliamo e aggiungiamolo al riso.

    Aggiungiamo 4 fettine di speck precedentemente tagliato in piccoli pezzetti, e mescoliamo tutto.

  5. Iniziamo a formare le polpette di riso, io le faccio piccoline in modo da poter entrare in mezza fettina di speck.

    Giriamole nel pane grattugiato, avvolgiamole in mezza fetta di speck e sistemiamo su una teglia antiaderente o rivestita di carta forno.

  6. Inforniamo a duecento gradi per quindici minuti circa, lasciamole raffreddare pochi minuti trasferiamo in un piatto da portata e serviamole ancora calde.

Potete mettere il formaggio che più preferite e deciderà di non mettere lo speck esterno

4,8 / 5
Grazie per aver votato!