Crea sito

ZUCCOTTO DI PANDORO CON MASCARPONE E NUTELLA

Lo ZUCCOTTO DI PANDORO CON MASCARPONE E NUTELLA è un dolce da preparare per le feste natalizie ma anche dopo per utilizzare del pandoro avanzato. Facile da fare ma molto scenografico con il quale farete un figurone quando lo porterete in tavola. Si tratta di un guscio di pandoro bagnato con del caffè e farcito con una crema al mascarpone e arricchito con della crema alla noccciola. Per la decorazione visto la farcitura già ricca all’interno ho optato per una semplice spolverizzata di cacao amaro. Potete servirlo in due varianti o come semifreddo conservandolo in freezer e togliendolo un paio d’ore prima di servire o come dolce cremoso aggiungendo alla crema al mascarpone della gelatina in fogli e riponendolo in frigorifero dopo la preparazione.

ZUCCOTTO DI PANDORO CON MASCARPONE E NUTELLA
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare lo zuccotto di pandoro con mascarpone e Nutella

  • 600 gpandoro
  • 4 tazzecaffè (Preparato con la moka)
  • 4 cucchiainizucchero
  • q.b.cacao amaro in polvere
  • q.b.Nutella®

Per preparare la crema al mascarpone

  • 3uova medie
  • 250 gmascarpone
  • 80 gzucchero
  • 100 mlpanna da montare (già zuccherata )
  • 10 mlrum
  • q.b.sale

Preparazione della crema al mascarpone

  1. Per iniziare la preparazione dello zuccotto di pandoro con mascarpone e Nutella iniziate preparando il caffè con la moka. Quando sarà pronto versatelo in una ciotola e unite 4 cucchiaini di zucchero, mescolare e lasciare raffreddare.

    Nel frattempo montate la panna e mettete da parte.

    Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi aggiungendo un pizzico di sale per facilitare l’operazione. Prendere i tuorli e, con l’aiuto delle fruste elettriche, iniziare a montarli. Quando saranno raddoppiati di volume unite lo zucchero e continuate a mescolare finchè otterrete un composto chiaro e spumoso. Aggiungete ora il mascarpone che avrete precedentemente lavorato con un cucchiaio per ammorbidirlo ed il rum e mescolate con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

  2. Unite ora, sempre utilizzando la spatola, gli albimi montati a neve e la panna montata. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema liscia e spumosa.

Assemblaggio dello zuccotto di pandoro con mascarpone e Nutella

  1. Procediamo ora a montare il dolce foderando una forma per zuccotto o una ciotola dal fondo rotondo con della pellicola per alimenti.

    Tagliate delle fette di pandoro e ricoprite tutto lo stampo e bagnatelo con il caffè.

  2. Distribuite ora su tutto il pandoro un leggero strato di crema e della Nutella. Per facilitare quest’ultima operazione potete scaldare la crema di nocciole in microonde per alcuni secondi.

  3. Versate sul fondo della ciotola della crema al mascarpone e della Nutella.

  4. Coprite con una fetta di pandoro che bagnerete con del caffè. Procedete nello stesso modo alternando strati di crema, Nutella e pandoro inzuppato di caffè. dovrete ottenere tre strati di crema e tre di pandoro.

  5. ZUCCOTTO DI PANDORO CON MASCARPONE E NUTELLA

    Terminate con uno strato di pandoro e ricoprite con la pellicola. Riponete il dolce in freezer per almeno 5 ore e toglietelo dal congelatore circa un paio d’ore prima di servire.

  6. ZUCCOTTO DI PANDORO CON MASCARPONE E NUTELLA

    Prima di servire capovolgere il dolce su un piatto, togliere la pellicola e cospargere con del cacao amaro. Il vostro zuccotto di pandoro con mascarpone e Nutella è pronto da servire e credetemi andrà a ruba!

Consigli

Questa ricetta è ottima per consumare del pandoro avanzato ma potete utilizzare anche eventuali avanzi di panettone.

Lo zuccotto di pandoro con mascarpone e Nutella può essere preparato anche in anticipo e conservato in freezer e tolto paio d’ore prima.

Potete anche decidere di conservare lo zuccotto in frigorifero (per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte) per avere un dolce più cremoso ma in questo caso ricordatevi di unire 6 g di gelatina in fogli (precedentemente ammollata in acqua fredda e sciolta in due cucchiai di latte caldo) alla crema prima di unire gli albumi montati a neve e la panna.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.