Crea sito

Rigatoni al forno

Nel Meriodione c’è un vero e proprio culto della pasta al forno, in Sicilia, ad esempio non si rinuncia ai rigatoni al forno neanche quando si va in spiaggia che, insieme agli anelletti, rappresentano il piatto principale della Domenica e delle gite fuori porta!

Come avviene a casa di ogni siciliano, anche a casa mia i rigatoni al forno sono molto richiesti e devo dire che li preparo con piacere, soprattutto se in dispensa c’è del ragù pronto (preparato da me alla vecchia maniera), diventa un gioco da ragazzi… Basta una pentola con dell’acqua in ebollizione ed è fatta!

La mia è una preparazione abbastanza semplice, senza troppi ingredienti, il che esalta maggiormente il sapore del ragù, ma si può arricchire con pisellini, uova sode e salumi a piacere.

Rigatoni al fornoINGREDIENTI (per 4 persone):

  • 400 g rigatoni
  • 1 l di ragù QUI la ricetta
  • 300 g formaggio a pasta filata o mozzarella (caciocavallo a breve stagionatura)
  • 50 g formaggio grana grattugiato

PREPARAZIONE:

Se avete fatto come me e giocato d’anticipo avrete il ragù già pronto, altrimenti seguite la ricetta QUI.

Una volta pronto il ragù dovete cuocere la pasta piuttosto al dente in acqua salata, scolarla bene ed aggiungere metà del ragù. Intanto, preriscaldate il forno a 180° e tagliate il formaggio a pasta filata a cubetti.

In una teglia da forno versate metà della pasta condita, distribuitevi metà del ragù rimasto, metà del formaggio a cubetti e del grana grattugiato; ricoprite con il resto della pasta e del ragù, e distribuite i formaggi rimasti. Infornate per 30′. Se volete una maggiore gratinatura passate sotto il grill per 5′ controllando a vista.

Sfornate e fate riposare 15 minuti prima di servire.

Vedrete come fila il formaggio e che sapore!

CONSIGLIO: se volete un piatto più compatto potete distribuire sulla pasta (prima di mettere l’ultimo ragù) 2 uova sbattute con un pizzico di sale e per un sapore più accentuato, aggiungete qualche uovo sodo a fette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.