Rame di mandorle – ricetta originale

Le rame di mandorle sono dei dolci deliziosi tipici di Nicosia, cittadina nel cuore della Sicilia, preparati soprattutto nel periodo pasquale e natalizio; oggi, si trovano in vendita nelle pasticcerie del luogo in qualsiasi periodo dell’anno.

Le rame di mandorle, ingrediente presente nella maggior parte dei dolci siciliani, prendono il nome dalla caratteristica forma “a rametti” che di solito si da a questi dolci.

Si può dare qualsiasi altra forma alle rame di mandorle, come nel mio caso, soprattutto per evitare scarti.

La ricetta mi è stata gentilmente donata da una famiglia nicosiana alla quale sono molto affezionata.

rame di mandorleRAME DI MANDORLE – ricetta originale siciliana

INGREDIENTI:

Per la frolla

  • 1 kg di farina 00
  • 400 g di zucchero
  • 400 g di strutto
  • 4 tuorli circa
  • scorza grattugiata di limone o arancia (a piacere)
  • albume q.b.

Per la copertura

  • 500 g di mandorle tostate (con la pelle)
  • 400 g di zucchero
  • 2 cucchiai di marsala
  • 4 albumi circa
  • cannella in polvere q.b.
  • zucchero a velo q.b. (per spolverizzare)

PREPARAZIONE:

Iniziamo col preparare l’impasto per la copertura: amalgamare le mandorle tagliate a coltello grossolanamente con lo zucchero e la cannella; aggiungete il Marsala e, poco alla volta gli albumi (l’impasto deve risultare appena morbido).

Impastare gli ingredienti per la frolla inglobando i tuorli dopo aver aggiunto lo strutto; se necessita aggiungere qualche albume. L’impasto dovrà risultare liscio ed omogeneo. Dopo aver fatto riposare la massa in frigorifero per almeno mezz’ora, tirare una sfoglia di circa 5/7 millimetri e ricoprirla con l’impasto per la copertura uniformemente, pareggiandolo con una spatola.

Tagliare la sfoglia ricoperta in forme diverse a piacere, in modo tale da non fare sprechi.collage rame di mandorle
Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti (dipende dal tipo di forno, controllateli a vista); la copertura deve risultare bruno-dorata.

Spolverizzare con lo zucchero a velo.

Si conservano a lungo in luogo fresco ed asciutto.rame di mandorleSe volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.