Pasta col broccolo alla catanese

La pasta col broccolo alla catanese è un primo della tradizione contadina siciliana, povero ma che piace sempre. Facile e molto saporito anche per la presenza del formaggio che si fonde insieme al condimento.

Questo piatto può ricordare un altro primo siciliano, la “pasta coi broccoli arriminata” ma, in realtà, questo è ancora più semplice visto che non richiede l’impiego nè di mandorle, nè di uvetta.

Per questa pietanza ho utilizzato le penne , ma vanno venissimo anche altri formati di pasta corta.

pasta col broccolo sicilianoPASTA COL BROCCOLO ALLA CATANESE

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 400 g di penne
  • 1 broccolo siciliano grosso (circa 700 g pulito)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 4 acciughe dissalate
  • 8/10 cucchiai di grana grattugiato (o pecorino semi stagionato)
  • 2 foglie d’alloro
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Mondate il broccolo dividendo le cime più grandi, in modo d’averle tutte delle stessa grandezza, e tenete anche le foglie più tenere; lavatelo e mettetelo a cuocere in acqua salata bollente insieme all’alloro; cuocete per circa 15/20 minuti o finché diventi tenero.

Con una schiumarola prelevate il broccolo e trasferitelo in una padella antiaderente in cui avrete fatto rosolare l’aglio con l’olio evo e le acciughe a pezzetti; fate insaporire unendo il pepe e schiacciandolo con una paletta grossolanamente. Eliminate l’aglio e spegnete.

Nel frattempo, nella stessa acqua di cottura del broccolo portate a cottura la pasta tenendola al dente; non appena pronta fatela saltare nella padella insieme al broccolo insaporito e mantecate con tutto il formaggio grattugiato (se serve aggiungete qualche cucchiaio d’acqua di cottura).

Servite la pasta col broccolo alla catanese ancora caldissima.

A piacere si può aggiungere anche la MUDDICA ATTURRATA, per dare una nota croccante al piatto.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.