Crea sito

Raschiatelli alla barbabietola e rosmarino con granella croccante di nocciole: primo piatto sfizioso e gustoso!

La pasta alla barbabietola e rosmarino con granella croccante di nocciole è un primo piatto ricco di colori e sapori, che si prepara in pochissimo tempo.
Per rendere questa ricetta ancora più sfiziosa ho utilizzato il formato di pasta raschiatelli dell’Azienda Donna Tina, in grado di trattenere meglio il condimento e di esaltarne il gusto.

Sponsorizzato da Fattoria Donna Tina

Pasta alla barbabietola con granella croccante alle nocciole
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gRaschiatelli (Pasta Angela della Fattoria Donna Tina)
  • 350 gbarbabietole rosse, cotte, bollite
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 1/2cipolla bianca
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Per la granella di nocciole

  • 50 gmollica di pane
  • 20 gnocciole intere
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.pepe
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Pasta alla barbabietola con granella croccante alle nocciole

    Per preparare la pasta raschiatelli alla barbabietola con granella croccante di nocciole, iniziate occupandovi della granella. Dopo aver tagliato la mollica di pane a tocchetti, mettetela in un mixer insieme alle nocciole, ad un pizzico di sale, di pepe nero e una manciata di aghi di rosmarino. Quindi riducete il tutto in tante briciole.

    Adesso scaldate in una pentola antiaderente due cucchiai di olio, versatevi il trito di pane e nocciole aromatizzato al rosmarino e fate tostare gli ingredienti a fuoco molto dolce. Spegnete quando la granella avrà assunto un bel colore dorato.

    Nel frattempo riducete la barbabietola a cubetti, tritate la cipolla finemente e portate a bollore l’acqua per la pasta, ricordatevi di salarla.

    Fate cuocete i raschiatelli il tempo di cottura indicato sulla confezione, circa 10 minuti.

  2. Pasta alla barbabietola con granella croccante alle nocciole

    Scaldate in una padella antiaderente un po’ di olio extravergine di oliva e fate appassire la cipolla. Aggiungete i cubetti di barbabietola, qualche aghetto di rosmarino e lasciatele insaporire per 5 minuti. Salate e pepate.

    Quindi frullate la barbabietola fino ad ottenere un composto omogeneo e vellutato, se necessario aggiungete un po’ d’acqua di cottura della pasta.

  3. Pasta alla barbabietola con granella croccante alle nocciole

    Scolate la pasta tenendola un po’ morbida, lasciando cioè un po’ di acqua di cottura (per sicurezza mettetene da parte anche un ½ mestolo) e versate i raschiatelli nella padella con la crema di barbabietola. Aggiungete anche il formaggio e mescolate delicatamente in modo da amalgamare il tutto.

  4. Pasta alla barbabietola con granella croccante alle nocciole

    Mettete la pasta nei piatti, guarnite con abbondante granella croccante di pane e nocciole e servite subito in tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!