Torta con prugne o FICHI- DOLCE veloCE

Torta con prugne ORTAGGI che passione Sara Grissino

La torta con prugne è una ricetta super veloce con la frutta. Un dolce facile che si prepara in poco tempo con l’aiuto della sola frusta a mano. E’ una torta bassa, apprezzata da tutti: grandi e piccini. Perfetta per la colazione, la merenda o il dopo pasto.

Prova il Dolce veloce con fichi.

STAGIONALITA’
#prugne – da giugno a ottobre
albicocche – da maggio ad agosto
#fichi – da luglio ad ottobre
mele – da agosto a novembre
pere – da giugno a dicembre

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • PorzioniDosi per una tortiera RETTANGOLARE cm 20 x 30 o QUADRATA cm 24×24 o 25×25 o TONDA d. 26 o d.28
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Torta con prugne

  • 10Prugne (o albicocche, fichi, mele, pere, pesche)
  • 2uova (medie)
  • 90 glatte (o vegetale e/o acqua)
  • 90 golio di arachide (o di riso)
  • 200 gfarina tipo 2 (o altra a scelta)
  • 5 glievito in polvere per dolci
  • 80 gzucchero
  • 1 pizzicosale

Torta con prugne

  1. Preparare le prugne

    Lavarle e ricavare 8 fette sottili da ogni frutto. Imburrare ed infornare la tortiera scelta, o in alternativa usare la carta forno.

    Accendere il forno statico a 160°

    In una ciotola, con la frusta a mano sbattere poco le uova (2) con l’olio (90 g) e il latte (90 g).

    Pesare e setacciare: la farina (200 g) e il lievito (5 g). Aggiungere lo zucchero (100 g) e un pizzico di sale.

    Sopra agli ingredienti secchi versare il composto liquido (prima metà e poi poco alla volta). Mescolare con la frusta per amalgamare bene il tutto, stando attenti a non formare grumi.

    Rovesciare l’impasto nella tortiera (coprirà con difficoltà tutta la base della tortiera). Appoggiare delicatamente sopra gli spicchi di frutta a caso, ma in modo uniforme.

    Cuocere in forno statico già caldo a 160° per 60 minuti o fino a cottura (vale sempre la prova stecchino).

    Una volta pronta spegnere il forno e lasciare al suo interno per altri 5 minuti. Sfornare la torta di prugne quando è tiepida.

I CONSIGLI di SARA

In sostituzione delle prugne, si possono utilizzare: le albicocche, i fichi, le mele, le pere, le pesche. Importante è tagliare spicchi sottili, massimo mezzo centimetro di larghezza.

CONSERVAZIONE

La torta con prugne si conserva a temperatura ambiente o in frigorifero per massimo 3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.