Tiramisù con le fragole, ricetta facile

Il tiramisù alle fragole è un dolce goloso, un ottimo modo per gustare il primo frutto fresco di stagione italiano. Un piacere per gli occhi e per lo stomaco.

Ricetta fresca e primaverile, senza caffè e uova crude, con savoiardi sardi.

STAGIONALITA’ delle fragole: da febbraio a giugno

Hai mai provato a fare il ghiaccio di fragole?

Tiramisù con le fragole, ricetta ORTAGGI che passione by Sara
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:45 minuti
  • Cottura:zero minuti

Ingredienti

  • 800 g Fragole
  • succo di un limone (o arancia)
  • 5 cucchiai Zucchero (abbondanti)
  • 200 g Mascarpone
  • 250 g Ricotta
  • 20 g Zucchero a velo
  • q.b. Savoiardi (n.9 sardi)

Preparazione

  1. Tiramisù con le fragole, ricetta passo passo ORTAGGI che passione

    Tiramisù con le fragole

    La sera prima preparare le fragole. Lavarle intere e velocemente, poi togliere il picciolo e le eventuali parti bianche. Tagliare a fettine le fragole e porle in una ciotola assieme allo zucchero e al succo di un limone. Mescolare bene e conservarle in frigorifero per permettergli di insaporirsi e rilasciare più sciroppo.

    (in mancanza di tempo, si può produrre della salsa – purea alle fragole per l’inzuppo dei biscotti, frullando parte delle fragole e limone con il mixer, oppure utilizzare per la bagna solo succo d’arancia)

    Il giorno dopo, togliere dal frigorifero: il mascarpone, la ricotta e le fragole.

    Mettere un piatto fondo sotto ad un scolapasta per scolare le fragole dalla loro salsa liquida.

    Con una frusta amalgamare assieme: mascarpone, ricotta e zucchero a velo setacciato.

    COMPORRE IL TIRAMISU’

    Inzuppare velocemente i savoiardi nella salsina delle fragole e comporre la base del dolce, sopra spalmare la crema bianca, poi un abbondante strato di fragole colate e continuare così fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

    (se i savoiardi utilizzati sono quelli grandi sardi, usare n. 4 biscotti per il primo strato, n. 3 per il secondo e n. 2 per l’ultimo)

    Una volta pronto il tiramisù con le fragole, riporlo in frigorifero ad insaporire per almeno 4 ore. Prima di servire cospargere con dello zucchero a velo.

I CONSIGLI di Sara

Per dare un tocco in più al tiramisù con le fragole, aggiungere alla bagna del liquore, a scelta tra: brandy, cognac, limoncello, marsala, rum…

CONSERVAZIONE

Conservare in frigorifero coperto dalla pellicola alimentare al massimo per 3 giorni.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Precedente Pasta e fasoi, ricetta veneta pasta e fagioli Successivo Torta salata asparagi e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.