Crea sito

Peperoncini tondi ripieni al forno

Peperoncini tondi ripieni ORTAGGI © passione

I peperoncini tondi ripieni al forno sono un contorno o un antipasto vegano da mangiare subito (non da mettere sott’olio). Una ricetta veg che ti riempirà di calore per il suo aroma infuocato. Da mangiare a piccoli dosi accompagnati con un pezzo di pane per smorzare la loro potenza.

I peperoncini tondi piccanti da riempire (chiamati anche: peperoncino ciliegia, bacio di satana…) sono una verdura mediamente piccola e modestamente piccante, con buccia liscia di un bel colore rosso acceso quando sono maturi. Si possono mangiare: crudi, fritti, al forno o conservare sottolio o sotto aceto.

QUI puoi trovare le varietà dei peperoncini piccanti.

STAGIONALITA’ di questi peperoncini tondi: da giugno a ottobre

Peperoncini tondi ripieni
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:Sbollentare per 3 minuti – Cottura: 180° in forno per 15 minuti
  • Porzioni:5 – 10 porzioni

Ingredienti

  • 200 g Peperoncini tondi piccanti (o dolci)
  • 200 g aceto di vino (bianco o rosso)
  • 250 g Acqua
  • 2 foglie Alloro (facoltativo)

Ripieno alle olive e aromi

  • 2 cucchiai olive verdi o nere (40 – 50 g)
  • misto di erbette secche (basilico, maggiorana, menta, origano, santoreggia, timo…)
  • 20 g Pangrattato (o crackers o grissini)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • Sale (facoltativo)

Preparazione

  1. peperoncini tondi ripieni prima di infornare

    Peperoncini tondi ripieni al forno

    Prima di tutto mettersi i guanti (vanno bene quelli usa e getta in silicone), quindi tagliare via la calotta ai peperoncini, poi svuotarli per eliminare tutto il contenuto e i loro semini. Sciacquarli e porli in una bacinella piena d’acqua fredda, per eliminare anche gli ultimi semi.

    Prestare molta attenzione quando si svuotano dai semini e dai filamenti e si lavano aperti. Obbligatorio indossare i guanti per evitare di ustionarsi le mani. Vietato strofinarsi gli occhi.

    Mentre si puliscono può capitare di sentire bruciare gli occhi e la gola.

    Sbollentarli in acqua e aceto bollenti per circa 3 minuti. Scolarli ancora in forma e sodi. Lasciarli asciugare con l’apertura rivolta verso il basso, dentro ad un colapasta.

    Accendere il forno statico a 180°.

    Tritare grossolanamente le olive e mescolarle assieme al pangrattato, il sale e le erbe aromatiche. Riempire con il composto i peperoncini tondi. Disporli su una pirofila di misura unta con dell’olio, versarci sopra un filo d’olio. Porre le calotte a parte nella pirofila, non sopra.

    Cuocere i peperoncini tondi piccanti ripieni in forno statico già caldo per 15 minuti o fino a cottura.

VARIANTI e idee per riempirli

  • legumi, capperi e pomodori secchi
  • tofu e capperi
  • hummus di ceci e capperi
  • purè di cipolla, cannellini e capperi
  • ricotta o formaggio fresco
  • riso o cous cous
  • tonno, olive e pomodori secchi
  • tonno, acciughe e capperi
  • solo tonno
  • pomodori e sgombro
  • purè al formaggio

CONSERVAZIONE

Una volta cotti i peperoncini tondi ripieni al forno si conservano in un contenitore ermetico in frigorifero per 3 –  4 giorni.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara