Carpaccio di zucchine con fiori

carpaccio di zucchine ORTAGGI che passione by Sara Grissino

Il carpaccio di zucchine con fiori di zucca è un antipasto vegano o vegetariano molto scenografico, light e saporito. Una ricetta colorata perfetta per una pasto vegetale.


STAGIONALITA’
#fioridizucca – da maggio a ottobre
#zucchine
– raccolte all’aperto: da maggio a ottobre
– raccolte in serra: tutto l’anno

carpaccio di zucchine baby con fiori di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaSalutare
38,36 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 38,36 (Kcal)
  • Carboidrati 3,07 (g) di cui Zuccheri 0,05 (g)
  • Proteine 2,81 (g)
  • Grassi 2,34 (g) di cui saturi 0,34 (g)di cui insaturi 0,26 (g)
  • Fibre 1,53 (g)
  • Sodio 100,27 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 55 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Carpaccio di zucchine

  • 8zucchine baby (con fiore – circa g 200)
  • 1 cucchiaiosucco di limone (facoltativo)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino (o peperoncino in polvere)
  • 1 cucchiaiolievito alimentare (grana vegano)

Carpaccio di zucchine

  1. foto ricetta passo - carpaccio di zucchine crude

    Spuntare delle zucchine piccole e freschissime. Lavarle bene, tagliarle a strisce regolari con un coltello a lama liscia o una mandolina.

    Disporle su dei piatti da portata in un unico strato, quindi condirle con l’olio, l’eventuale succo di limone e poco sale. Cospargere con grana veg (o lievito alimentare o granella di mandorle).

    Pulire i fiori di zucca o altro tipo edibile (vedi sotto**) e con le dita strapparli per il lungo per farne delle strisce regolari. Porle sopra alle zucchine solo prima di servire e cospargere con altro formaggio vegano.

    A scelta, decorare con dei pinoli tostati leggermente in padella.

    Per un gusto più intenso, prima di servire in tavola, aggiungere un filo di aceto balsamico o di salsa di soia.

CONSERVAZIONE

Il carpaccio di zucchine si può preparare qualche ora prima e conservare in frigorifero.

Consumare entro il giorno stesso.

Varianti VEG del carpaccio di zucchine

Utilizzare:

– zucchine grigliate, marinate per una notte con del succo di limone o leggermente cotte

– sostituire il grana veg con lievito alimentare, tofu grattugiato, granella di frutta secca

– arricchire con fette di pomodoro

– decorare e insaporire con menta fresca, basilico, prezzemolo

Varianti VEGETARIANE del carpaccio di zucchine

Utilizzare:

– un formaggio tipo parmigiano senza caglio animale

– scamorza grattugiata alla julienne

– mozzarella a dadini o mozzarelline a metà

– burrata o stracciatella

**FIORI commestibili in sostituzione di quelli di ZUCCA

– fiori eduliacacia, alcea, angelica, aster, begonia, bocca di leone, borragine, calendula, camomilla, cosmea, crisantemo, dalia, dente di leone, fiordaliso, fuchsia, garofano, gelsomino, gladiolo, glicine, ibisco, impanties, iris, issopo anice, lavanda, lilla, malva, malvarosa, margheritine o pratoline, monarda, nasturzio, papavero o rosolaccio, peonia, petunia, pratolina, primula, robinia, rosa, sambuco, tagete, tarasacco, tiglio, trifoglio, verbena odorosa, viola del pensiero, viola mammola, violetta, zinnia.

i fiori degli agrumi – citrus (dal sapore intenso): arancia, cedro, lime, limone, pompelmo.

– fiori di ortaggi: aglio, allium, amaranto, aneto, anice, basilico, carote, cerfoglio, cicoria, cipolla, coriandolo, dragoncello, dente di leone, erba cipollina, erba elettrica, finocchietto, finocchio, girasole, lavanda, menta, mirto, origano, porro, ravanello, rosmarino, rucola, salvia, santoreggia, porri, zafferano.

Varianti ONNIVORE

Insaporire con PESCE:

– strisce di tonno sottolio o pesce fresco scottato in padella

– con salmone, trota o pesce spada affumicato

Insaporire con CARNE:

– striscioline di speck, mortadella, prosciutto crudo o cotto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.