Biscotti bicolore, ricetta per biscotti girandola

Biscotti bicolore, Ortaggi che passione by Sara Grissino

I biscotti bicolore o girandola sono sempre graditi. Scenografici, buoni, ottimi per un regalo homemade o come biscotti per la merenda o per la colazione. Dopo avere preparato questa ricetta la seconda volta, ho trovato il metodo più veloce per farli.

Biscotti bicolore Ortaggi che passione by Sara

Biscotti bicolore

ricetta per biscotti girandola

 

STAGIONALITA’   tutto l’anno

Difficoltà:  media

Tempo di preparazione:  circa 20 minuti + tempo riposo della pasta frolla

Tempo di cottura:  in forno statico già caldo a 180° circa 15 minuti

 

Ingredienti per 3 teglie da forno (140 – 150 biscotti)

Per la pasta frolla chiara

  • 120 g di burro ammorbidito
  • 200 g di farina 00
  • 40 g di fecola di patate (o altra farina)    
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 uovo

Per la pasta frolla scura

  • 120 g di burro ammorbidito
  • 200 g di farina 00
  • 40 g di cacao amaro    
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 uovo

Biscotti bicolore, step to step, Ortaggi che passione

Procedimento

Preparare separatamente le due paste frolle: prima la chiara e poi la pasta frolla scura.

Togliere il burro dal frigorifero. In una ciotola mettere la farina, la fecola o il cacao, lo zucchero ed il lievito, al centro aggiungere il burro a pezzetti. Amalgamare la farina con il burro con la punta delle dita fino a rendere l’impasto sabbioso. Aggiungere l’uovo. Formare una palla per ogni frolla, avvolgere con la pellicola alimentare e lasciare risposare in frigorifero per almeno 30 minuti (o 10 minuti in freezer).

Stendere sul piano di lavoro leggermente infarinato i due rettangoli di frolla, uno per tipo. Alti circa 3 – 4 mm, larghi 10 cm e lunghi quanto si desidera (il mio rettangolo era largo 20 centimetri e l’ho tagliato a metà).

Con uno spruzzino o con un dito bagnare leggermente tutta la superficie del rettangolo della frolla scura (o chiara). Porci sopra l’altro rettangolo speculare di frolla chiara (o scura), aggiustare e rifilare. Arrotolare e pressare leggermente per fare aderire bene e creare una spirale. Rivestire con della pellicola alimentare e fare raffreddare in freezer per 15 – 30 minuti (il riposo al freddo è importante per ottenere delle belle fette tonde).

Accendere il forno statico a 180°.  Tagliare i biscotti ad uno spessore di circa 5-7 mm, adagiarli su una teglia ricoperta da carta da forno e cuocere per circa 15 minuti, regolatevi in base al vostro forno.

Appena la base si incomincia a dorare, togliere dal forno e lasciare raffreddare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

2 Risposte a “Biscotti bicolore, ricetta per biscotti girandola”

  1. fatti e mangiati tutti, dopo due giorni erano ancora più morbidi, buonissimi !! Una domanda ,alla frolla chiara hai messo del colorante bianco ? Alla prossima ricetta !!

    1. Grazie Angela, mi fa molto piacere. La prossima volta prima di finirli fai una foto, così la pubblico.
      No, non ho messo nessun colorante nella frolla bianca, tante volte dipende dall’uovo che si usa e quanto è rosso il tuorlo. Anche il tempo di cottura della pasta frolla incide sul suo colore più rimane in forno più si colora e più si secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.