Crea sito

Tortillas di ceci in agrodolce ricetta gustosa

Le tortillas di ceci in agrodolce sono delle semplici crespelle fatte di farina di ceci, farina bianca e acqua, condite con del radicchio e formaggio. Quando su una rivista ho adocchiato questa ricetta non ero molto convinta della sua bontà, però, incuriosita, l’ho provata (con le mie personali varianti): le tortillas di ceci in agrodolce sono risultate un ottimo primo piatto che vi consiglio di provare e che spero di rifare presto. La ricetta è facile, non occorre grande maestria e anche i tempi sono limitati.
Le tortillas di ceci appaiono di un bel colore giallo (magari non così sfavillante come quello in foto…), invitante e gradevole anche alla vista.
Vi consiglio di provare questa ricetta per qualcosa di diverso dal solito, è perfetta anche se avete ospiti!

Tortillas di ceci in agrodolce ricetta gustosa
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 75 gfarina di ceci
  • 50 gfarina 00
  • 250 mlacqua
  • 100 gradicchio
  • 1 cucchiaioaceto di vino
  • 2 cucchiainizucchero (colmi)
  • 1scalogno
  • 3 cucchiaiolio extravergine di oliva (+ altro per la teglia)
  • formaggio fresco spalmabile
  • sale
  • (pepe)

Preparazione

  1. In una ciotola unite le farine setacciate con l’acqua. Mescolate bene con una frusta a mano ottenendo una pastella omogenea. Se vi sembra troppo densa, unite qualche cucchiaio d’acqua in più. Unite anche sale e pepe.

  2. Spalmate con un tovagliolo di carta o un foglio di carta assorbente qualche goccia d’olio in una padella e scaldate a fuoco dolce per qualche istante. Quando la padella si è scaldata, versate un mestolo di pastella e livellate roteando la padella, in modo da coprire uniformemente il fondo.

  3. Fate cuocere a fiamma bassa per qualche minuto, poi, quando si stacca agevolmente dalla padella, giratela e fatela cuocere dall’altro lato. Procedete in questo modo fino ad esaurimento della pastella.

  4. Tenete in caldo le tortillas di ceci e dedicatevi al condimento: lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline sottili.

  5. Fate appassire lo scalogno tritato nell’olio (potete usare la stessa padella in cui avete cotto le tortillas) e poi aggiungete il radicchio, salate, pepate e cuocete per 3-4 minuti. Distribuite poi lo zucchero e l’aceto e fate insaporire per altri 3-4 minuti.

  6. Spalmate le tortillas con del philadelphia e piegatele a metà. Disponetele in una teglia da forno leggermente unta di olio, sovrapponendole (come nella foto).

  7. Ricoprite le tortillas di ceci con il radicchio e passatele in forno già caldo a 220° per un quarto d’ora. Sfornate, fate intiepidire qualche minuto e servite.

Note

Potete conservare le tortillas di ceci in agrodolce in frigo per un paio di giorni.

Potete congelare le crepes da cotte, senza condimenti e separandole una ad una.

Provate anche questa torta salata radicchio e formaggio!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.