Pasta al pomodoro e funghi secchi ricetta gustosa

La pasta al pomodoro e funghi secchi è un primo piatto facile e veloce da preparare, ideale quando si ha il frigo vuoto ma non si vuole rinunciare a un primo gustoso. Questa è una ricetta ottima anche quando si ha poca voglia di cucinare ma magari ci sono ospiti improvvisi: sono tutte circostanze in cui vi tornerà senz’altro utile!

Basta avere in cucina una lattina di pelati e dei porcini secchi, dei must che possono permanere nella dispensa per tempi anche lunghi, ma che poi tornano utili per diversi piatti, come questo, che si prepara in meno di mezz’ora, cuocendo la pasta contemporaneamente al sugo. Quest’ultimo, d’altro canto, grazie ai porcini secchi è particolarmente profumato e aromatico.

 

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 160 g pasta (tipo caserecce)
  • 1 lattina pomodori pelati
  • 15 g funghi porcini secchi
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 foglia Alloro
  • 1 spicchio aglio
  • peperoncino (a piacere)
  • prezzemolo tritato
  • Sale

Preparazione

  1. Ammollate i funghi secchi in acqua tiepida. Strizzateli – conservando l’acqua di ammollo – e tagliateli a pezzetti.

  2. In una casseruola mettete l’aglio in camicia, l’olio e peperoncino a piacere. Fate andare la fiamma per fare insaporire l’olio, quindi rimuovete l’aglio e versate i funghi a pezzetti. Mescolate e dopo qualche istante versate i pelati e la foglia di alloro. Salate e diluite con un mestolo di acqua di ammollo dei funghi – meglio se filtrata – .

  3. Mettete a bollire l’acqua per la pasta e intanto cuocete il sugo a fiamma bassa.

  4. Quando il sugo a base di funghi è pronto, a fiamma spenta profumate con prezzemolo tritato.

  5. Cuocete la pasta nell’acqua salata e quando è pronta scolatela. Conditela con una parte di sugo e distribuite nei piatti. Completate con il sugo rimasto.

     

Note

  • Potete preparare il sugo in anticipo e conservarlo in frigo per 3-4 giorni.

 

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

Precedente Cavolfiori gratinati ricetta contorno gustoso Successivo Patate e zucchine al forno con feta e fagioli ricetta gustosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.